Krunic torna di moda: la carta Europa per battere la concorrenza

di Redazione - 4 Giugno 2019

L’estate scorsa il bosniaco Krunic è stato vicinissimo a vestire la maglia granata: lascerà Empoli e il Toro ha concorrenza, può batterla con l’Europa League

Un anno fa il corteggiamento, la trattativa con l’Empoli, i tentativi di convincere il giocatore – non solo la società toscana – ad accettare la corte di Mazzarri. Dieci mesi fa la trattativa per portare a Torino Rade Krunic si era arenata: mancato accordo con i biancazzurri, che vedevano nel bosniaco classe ’93 una pedina importante per la squadra. L’aspetto economico non aveva fatto cedere l’Empoli che però si ritroverà a vivere un’estate ben diversa da quella del 2018. Perché ora la costruzione della rosa potrebbe non andare di pari passo con la conferma dei big. Non di tutti, visto che stavolta i toscani non giocheranno più in Serie A ma in B. E questo porterà giocatore e società a fare valutazioni diverse.

Cagliari e Genoa sulle tracce del centrocampista

Se il Toro lo scorso anno era decisamente in pole position nella corsa al centrocampista bosniaco, visto lo stato avanzato di una trattativa comunque poi sfumata, stavolta i granata devono guardarsi dalla concorrenza di chi – tra queste Genoa e Cagliari – ha già mosso i primi passi per avvicinarsi al giocatore.

Inutile dire come in questo caso la carta Europa potrebbe giocare una partita importante. Una carta vincente per chi ha il compito di convincere un calciatore a sposare un progetto, più ambizioso se di mezzo c’è anche una Coppa da giocare. E in questo caso il Toro, rispetto alle due squadra sopra citate, avrebbe un grosso vantaggio.

più nuovi più vecchi
Notificami
anto.espo1959
Utente
anto.espo1959

Per i 3 punti che abbiamo mollato all’Empoli qualcosa i toscani dovranno pur darci….

ColorG
Utente
ColorG

Masterfabio sotto descrive chiaramente quello che sarà l’andiamo di questi mesi. Con la serie A ferma e con le notizie ufficiali assenti o quasi (le cessioni di Niang e di Ljajic sono tra le poche ufficialità disponibili) i giornali, i siti e i notiziari vanno riempiti con qualcosa. Il top… Leggi il resto »

andrepinga
Utente
andrepinga

serve di meglio