Il Toro punta su Lukic, ma occhio al Siviglia: Monchi lo osserva

di Veronica Guariso - 10 Maggio 2019

Saša Lukic ha coronato il momento positivo con il gol alla Juventus. Il Siviglia è sulle sue tracce ma il Torino, per ora, non pensa alla cessione

Una delle sorprese di questa stagione è sicuramente Saša Lukić, centrocampista del Torino, che da scommessa è diventato una delle prime scelte di Mazzarri. Il giovane serbo ha coronato il periodo positivo segnando il gol del momentaneo vantaggio al derby della Mole, ma non è l’unico traguardo raggiunto. E’ infatti riuscito anche a conquistarsi un posto fisso in campo, venendo proposto spesso tra i titolari. Tutto questo gli ha inoltre permesso di mettersi in luce, non solo davanti al popolo granata: c’è infatti il Siviglia che lo ha puntato, notando il potenziale e la crescita ottenuta. Il Torino però, dati i risultati positivi raggiunti ed il feeling instauratosi tra Lukić e Mazzarri, potrebbe decidere di non metterlo sul mercato, tenendo presente anche dell’età e quindi pensando al futuro.

Calciomercato Torino, Lukic: il Siviglia sulle tracce del centrocampista

Con l’arrivo di Monchi, ex ds della Roma, il club si starebbe aprendo maggiormente alla Serie A e tra gli osservati speciali compare anche il nome del centrocampista granata. In Spagna, tra l’altro, conoscono bene il centrocampista che, nella passata stagione, ha vestito la maglia del Levante. Il Torino però non sembrerebbe essere propenso alla cessione, soprattutto dopo l’intesa che Lukić ha instaurato con l’intero ambiente. Inoltre, i granata starebbero già pensando al futuro ed il serbo rientra nei piani.

Lukic: col Sassuolo Mazzarri punta ancora su di lui

Se Lukic alla fine resterà il merito sarà anche del buon rapporto costruito in questi mesi con Mazzarri. “I primi sei mesi non sono stati buoni per me poi piano piano sono tornato titolare, tutti i ragazzi e il mister mi hanno aiutato tanto. Io devo fare quello che vuole il mister e poi arriva tutto. Mazzarri? Sono contento perché lui crede in me e così va bene”. Queste le parole del centrocampista, che è arrivato a 20 presenze in campionato e 3 in Coppa Italia, conquistandosi lo spazio necessario a diventare un perno del club. Intanto Lukic, complice anche l’assenza per squalifica di Tomas Rincon, domenica contro il Sassuolo sarà ancora una volta titolare nel centrocampo del Torino

più nuovi più vecchi
Notificami
Bagna cauda
Utente
Bagna cauda

Pauuuura…… che non ci rubassero sto top player!

Pedric
Utente
Pedric

Defrel +10 cash x Izzo e tutti vissero felici e contenti

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

comment image

Bisogna accontentare cairo. Al momento non è felice.

ColorG
Utente
ColorG

Onestamente, la cosa non mi stupisce. Un sito della Roma, scrive e la vede con gli occhi giallorossi. Così come non mi stupisce che diverse squadre forti, tra cui la Roma stessa, abbiano messo gli occhi su diversi dei nostri. Stiamo facendo un campionato ottimo, e dunque attiriamo le attenzioni… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Ogni tanto prendere visione di come e cosa pensano gli altri del Torino FC e del suo proprietario dovrebbe aiutare ad allargare la capacità di analisi.
Senza supercażżole.

Comunque è stato inoltrato erroneamente su questo articolo.

Pedric
Utente
Pedric

Ma perché usi 2 Nick.