Il problema alla coscia destra riporta Vincenzo Millico ai box: per l’ex Primavera è una mazzata. Deve recuperare per andare in prestito

Vincenzo Millico non esce dal tunnel. Gli esami a cui si è sottoposto nei giorni scorsi hanno evidenziato una distrazione parziale ai flessori della coscia destra. Tradotto: ennesimo stop. Già in estate, a causa di problemi fisici, aveva saltato due amichevoli (contro Novara e Pro Patria), poi era stato il covid a metterlo fuorigioco. Il rientro gli aveva portato in dote un minuto scarso a San Siro contro l’Inter, ma prima della Sampdoria si era fermato nuovamente per un affaticamento. E’ rimasto fuori anche nel derby e ieri il Torino ha comunicato l’entità del problema. Nulla di particolarmente grave, in quanto a tempi di recupero. Ma una mazzata, a livello psicologico.

Giampaolo lo ha avuto a disposizione per poco tempo

Sì, perché il talento classe 2000 ha potuto lavorare ben poco con Giampaolo. Quella era l’unica speranza dopo un’altra estate senza prestito. Il Toro, alla fine, se l’è tenuto in casa come già aveva fatto nella passata stagione. Ma entrambe le scelte non hanno dato i loro frutti. E Millico, certamente, ci ha messo del suo, al di là dei problemi fisici che, chiaramente, non possono essere a lui addebitati.

Nel finale dello scorso campionato, era arrivato lo screzio con Longo. Risultato: escluso dai convocati assieme al collega Edera. “E’ stato per il loro bene, quando lo capiranno potranno anche far valere ancora meglio le loro qualità in campo”, spiegherà poi il tecnico mesi dopo, in un’intervista esclusiva ai nostri microfoni. Quest’anno, invece, ha fatto parlare di sé per la rimozione – dal suo account Instagram – di tutte le foto con indosso la maglia del Toro: segno, forse, che qualcosa non va, tra lui e la società granata. A gennaio sarà addio in prestito, stavolta sì. A patto che gli infortuni non mettano i bastoni tra le ruote un’altra volta.

Vincenzo Millico
Vincenzo Millico
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-12-2020


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ). (@alberto-fava)
11 mesi fa

Una sconfitta.
Un’altra, poi possiamo girare la frittata come vogliamo.
Questo è .

duane
duane (@duane)
11 mesi fa

E si, sono d’accordo..magari il ragazzo ci ha messo del suo, magari non è il fenomeno che ci aspettavamo però innegabile che sia stato gestito malissimo

Charlie66
Charlie66 (@charlie66)
11 mesi fa
Reply to  duane

Da?

madde71
madde71 (@madde71)
11 mesi fa

sara’ xche non rinnovera’? potrebbe essere una causa

madde71
madde71 (@madde71)
11 mesi fa

sara’ xche non c’è attualmente la volonta’ di rinnovare? cosi è scritto meglio…ecco

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ). (@alberto-fava)
11 mesi fa
Reply to  madde71

Può essere, ma sarebbe comunque sempre un risvolto della carenza cronica : una Società seria.

Simone4Toro
Simone4Toro (@simone4toro)
11 mesi fa

Quando non fai vita da atleta..la paghi anche a 20 anni

Charlie66
Charlie66 (@charlie66)
11 mesi fa
Reply to  Simone4Toro

esatto

duane
duane (@duane)
11 mesi fa
Reply to  Simone4Toro

Guarda io non lo conosco, però c’è da domandarsi come mai sto ragazzo sono 2 anni che non gioca praticamente..

Charlie66
Charlie66 (@charlie66)
11 mesi fa
Reply to  duane

Sempre rotto… In qualcosa

Izzo può partire a gennaio. Raiola: “Vediamo se riusciamo a trovargli una squadra”

Non solo Giampaolo: anche Vagnati si gioca il futuro