In questa finestra di mercato il Torino cercherà di operare un completo restyling sulle fasce laterali perchè nessuno degli esterni è sicuro di rimanere

La situazione degli esterni al Torino è molto complicata e i granata cercheranno di sfruttare questa finestra di mercato estiva per cercare di rivoluzionare quella zona del campo che è così importante per Ivan Juric. Degli esterni granata della scorsa stagione solamente Bayeye è presente al raduno dal primo giorno, Vojvoda, Singo e Rodriguez, che nella scorsa stagione ha giocato diverse volte da esterno, invece raggiungeranno i compagni venerdì. Il problema principale degli esterni, che rende tanto incerto il loro futuro, è il fatto che tutti a parte Bayeye hanno il contratto in scadenza la prossima stagione. La società granata è stata chiara sul punto: vuole evitare un altro caso Belotti. Per questo motivo i giocatori che non hanno intenzione di rinnovare con il club torinese saranno messi in vendita. In particolare Singo, anche se una trattativa vera e propria per la sua cessione non c’è ancora. Con Lazaro che non è stato riscattato e Aina che ha lasciato il club, dei terzini presenti già la scorsa stagione il solo a non avere un contratto in scadenza nel 2024 è Brian Bayeye. Il francese ex del Catanzaro è sotto contratto fino al 30 giugno 2025 ma è comunque difficile che resti un giocatore del Torino. Infatti in questa stagione passata al Toro ha avuto veramente pochissimo spazio ed è quindi probabile che il giovane possa partire almeno in prestito per trovare una realtà che gli conceda più spazio e più possibilità di crescita.

Si pensa già ai sostituti sulle fasce

Con tutta questa incertezza intorno al futuro dei suoi esterni il club granata si vuole tutelare ad ogni costo e per fare questo sta intervenendo sul mercato. Non è un caso infatti il principale acquisto di questa sessione di mercato è Raoul Bellanova, arrivato dal Cagliari per 8 milioni (è stato acquistato anche Haveri ma è stato già ceduto in prestito all’Ascoli). In più vanno avanti e sembrano essere in fase conclusiva le trattative con il Verona per arrivare ad acquistare Doig, terzino sinistro del valore di 8 milioni. Per l’esterno scozzese i granata sono molto avanti ma l’accordo definitivo non c’è ancora. Oltre ai due acquisti e alla trattativa in fase avanzata per Doig ci sono anche vari altri giocatori a cui il Torino vuole puntare per rafforzarsi sugli esterni. Piacciono molto Gudmundsson del Lille ma anche Mazzocchi della Salernitana. Prima di acquistare il Torino vuole però vendere, per questo le trattative sono bloccate.

Wilfried Singo
Wilfried Singo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-07-2023


46 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Eh si, sarà colpa di Singo😂😂😂

granatadellabassa
11 mesi fa

La vedo dura portare a casa più di 8 / 9 milioni per un giocatore in scadenza nel 24 e che soprattutto lo scorso anno non ha fatto sfracelli. Non credo ad uno scambio con Pobega, può essere invece fattibile uno scambio con Messias (con piccolo conguaglio a nostro favore).… Leggi il resto »

madde71
madde71
11 mesi fa

Qui c’è uno solo che blocca

Calciomercato Torino: Samuele Ricci piace, ma il centrocampista non è in vendita

Torino, vicinissimo Rodrigo Mendes dal Belenenses