Nel 2023 scadrà il contratto che lega Wilfried Singo al Torino: da scongiurare il rischio dell’ennesima partenza a parametro zero

Mai come negli ultimi anni i contratti dei calciatori stanno diventando un problema per il Torino. A giugno Nicolas Nkoulou si è svincolato e ha potuto ora trasferirsi al Watford a parametro zero, con Urbano Cairo che si è ritrovato con un pugno di mosche in mano, dopo aver rifiutato diversi milioni per il difensore due anni prima pur di tenerlo. Qualcosa di simile è accaduto con Salvatore Sirigu (anche se in questo caso il contratto è stato rescisso prima del termine) e la stessa storia del difensore camerunese potrebbe ripetersi con Andrea Belotti fra qualche mese. Ecco perché è ora importante riuscire blindare quei calciatori il cui contratto scadrà nel 2023, come Wilfried Singo e Gleison Bremer.

Calciomercato Torino: Singo, c’è l’opzione per il rinnovo di contratto

Per quanto riguarda il terzino ivoriano, sulle sue tracce ci sono già diverse società (tra cui anche la Juventus e l’Inter) che sono rimaste colpite dei grandi progressi fatti dal giocatore. Il Torino non può permettersi di perderlo a zero ma può invece permettersi di non avere l’affanno del siglare al più presto un nuovo accordo: Singo, a novembre dell’anno scorso, aveva infatti prolungato il proprio contratto fino al 2023 ma nel contratto è stata inserita anche un’opzione per il rinnovo automatico per un’ulteriore stagione, fino al 2024, in favore della società granata. Una clausola, questa, che permette al Torino di guadagnare tempo nel caso non si dovesse riuscire prima ad arrivare a un accordo per il prolungamento.

Singo, il procuratore è lo stesso di Nkoulou

A gestire gli interessi di Singo è Maxime Nana, lo stesso procuratore di Nicolas Nkoulou. Dopo lo strappo nell’estate del 2019, quando Nana aveva provato a forzare la cessione del suo assistito presentandosi a Forte dei Marmi, a casa dello stesso Cairo, senza però avere successo (poco dopo l’ex centrale granata si sarebbe autoescluso dalle prime partite di campionato e dalla partita di ritorno contro il Wolverhampton), il presidente granata ha però ricucito i rapporti con l’agente, che nello scorso campionato lo si è anche visto in alcune occasioni allo stadio Olimpico Grande Torino proprio a fianco del patron granata. Lecito quindi sperare che un altro “caso Nkoulou” stavolta non si verifichi.

Wilfried Singo
Wilfried Singo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 12-10-2021


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
6 giorni fa

A me questo giocatore ad oggi continua a non convincere del tutto… quando abbinerà corsa e fisico alla qualità della giocata sarà potenzialmente un giocatore di altissimo livello me per ora non è cosi… sul tema contratti non discuto piu tanto è inutile sappiamo bene come va , cairo o… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
5 giorni fa
Reply to  odix77

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico del giocatore concordo, anzi se portasse molti soldi in estate forse lo venderei e se facesse il salto di qualità, ma senza un progetto che ci porti a giocare le coppe, lo venderei ancora di più. Sarebbe altrimenti solo un altro giocatore che vorrebbe andar… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
6 giorni fa

Un grande progetto per un grandefuturo

andrepinga
andrepinga
6 giorni fa

Altro che andra’ via a parametro zero fra due annii

Belotti, la porta dell’Inter resta aperta: e Juric…

Izzo torna ma il futuro è un’incognita: la cessione a gennaio è possibile