Se Ansaldi scenderà in campo lunedì sera contro il Napoli raggiungerà il rinnovo automatico del contratto che lo lega al Torino

Il contratto di Christian Ansaldi scadrà il 30 giugno 2021, ma al raggiungimento di 25 presenze in campionato ci sarà il rinnovo automatico per un’altra stagione. Ansaldi fino ad oggi ha raccolto 24 presenze segnando 1 gol, contro l’Inter su rigore. Quindi il difensore argentino vede molto vicino il rinnovo del suo legame con il Torino. Infatti, se il numero 15 granata scenderà in campo lunedì sera contro il Napoli, vedrà rinnovarsi automaticamente il suo contratto. Ad inizio marzo Ansaldi era stato premiato dal Toro per aver raggiunto il traguardo di 100 presenze in granata. Ma adesso il primo pensiero è rivolto al raggiungimento dell’obiettivo salvezza. Ad essere determinanti per il mantenimento della categoria saranno le prestazione dei granata, anche quelle di Ansaldi.

Ansaldi: giocatore fondamentale per Nicola

Il difensore argentino per Nicola è un elemento molto importante e sul quale fa affidamento infatti, nelle 13 sfide in granata del tecnico di Luserna San Giovanni, in 10 partite è sceso in campo da titolare. Il numero 15 del Toro sta attraversando un ottimo periodo di forma. A testimoniarlo sono le ottime prestazioni dell’argentino, le numerose occasioni da gol create e gli assist decisivi realizzati nelle partite contro Crotone, Sassuolo e nell’ultimo match casalingo contro la Roma. Contro i giallorossi, ha messo sulla testa di Sanabria il pallone che ha portato all’1-1 che ha dato via alla rimonta da parte dei granata con il match che è terminato 3 a 1 in favore di Belotti e compagni. Si può quindi dire che la fiducia che Nicola ha riposto in Ansaldi fin qui è stata ripagata molto bene.

Contro il Bologna solo uno spezzone di partita

Nell’ultimo turno di campionato dove il Torino lunedì sera ha affrontato il Bologna al Dall’Ara Ansaldi è entrato in campo al 20’ minuto del secondo tempo, al posto di Rodriguez (che è tornato titolare). Con il numero 15 che ha sostituito il giocatore svizzero, in fase di spinta per i granata è cambiato molto anche se Ansaldi non è risultato mai efficace, essendo stato spesso stoppato dai giocatori del Bologna. Adesso l’argentino è pronto a sgomitare per trovare un posto tra gli 11 titolari che lunedì affronteranno il Napoli, così da ritrovarsi il contratto rinnovato automaticamente e con la speranza di festeggiare con un risultato positivo questo traguardo.

Cristian Ansaldi
Cristian Ansaldi
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 23-04-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
sparpacello
sparpacello
6 mesi fa

è l’unico giocatore del Torino che ha una vaga idea di come si giochi a pallone

Ultrà
Ultrà
6 mesi fa

4 terzini nuovi…e ti affidi all’usato…sicuro…

Andreas
Andreas
6 mesi fa

Bravo Christian !! Servirebbe nella prossima stagione un ottimo laterale sx titolare. Ma pensare di avere sempre Ansaldi in forza sarebbe una buona notizia

Quanto vale Bremer? La cifra raddoppia. E il Toro riflette sul futuro

Milinkovic-Savic, in ballo il rinnovo: con l’addio il Toro libererebbe un posto da extracomunitario