L’Atalanta ha chiuso l’ultimo bilancio, dal quale si possono evincere le somme che il Torino pagherebbe per il riscatto del colombiano

Duvan Zapata è approdato al Torino in estate, scuotendo gli animi dei tifosi granata. Il colombiano è sbarcato all’ombra della Mole in prestito con diritto di riscatto, che potrebbe trasformarsi in obbligo al verificarsi di determinate condizioni. Finora, quella del numero 91, è stata una stagione altalenante: solo 4 gol e 1 assist nelle prime 16 giornate di Serie A. Un rendimento di cui i tifosi del Toro, ma anche il calciatore stesso, non possono essere soddisfatti. L’ex Atalanta era andato subito a segno alla 5ª giornata contro la Roma di Mourinho, poi un lunghissimo digiuno fino al 4 dicembre, quando ha timbrato il cartellino proprio contro l’Atalanta di Gasperini. Una doppietta che ha regalato ai granata una grande vittoria, arrivata poi anche contro l’Empoli grazie a un suo colpo di testa. Ora dovrà necessariamente dare continuità alle sue prestazioni, per ritrovare una fiducia che tra ottobre e novembre sembrava smarrita.

Le cifre dell’operazione Zapata

Se il Toro vorrà decidere di trattenere l’attaccante, a meno che non si verifichino le condizioni per far scattare l’obbligo di riscatto, dovrà sborsare una cifra pari a 5,7 milioni di euro più 2,8 di bonus. Una cifra tutto sommato “fattibile” se si pensa a quanto di buono fatto da Zapata nelle ultime stagioni e alle sue potenzialità. Un giocatore che negli ultimi anni è stato capace di mettere a segno quasi 100 gol con la maglia della Dea, che al Toro non può fare altro che comodo.

Zapata e il rapporto con Juric

Juric sarebbe felicissimo di averlo ancora a disposizione, visto il bel rapporto che il numero 91 ha instaurato con l’allenatore: “L’abbraccio con Juric? Sto ripagando tutto l’affetto che mi ha dato”, aveva detto al termine di Torino-Atalanta. Parole al miele ricambiate dal croato: “Duvan è splendido come giocatore e persona”.

Duvan Zapata
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-12-2023


30 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Steppenwolf
Steppenwolf
2 mesi fa

Anche se formalmente abbiamo il diritto, e non l’obbligo, di riscatto dubito che Zapata avrebbe accettato di venire da noi senza le sue brave tutele. Non ha firmato con noi un contratto di 3 anni? Che era la cosa che più mi lasciava perplesso perchè è un giocatore di forza… Leggi il resto »

Rob72
Rob72
2 mesi fa

Se l’alternativa era nzola allora Zapata tutta la vita anche partime , un giocatore che toccando ferro dovesse partire dalla panchina per problemi fisici riuscirebbe a fare meglio di tutti gli altri suoi colleghi di reparto , che praticamente quando chiami in causa ti fanno giocare gli ultimi 10 minuti… Leggi il resto »

claudio55
claudio55
2 mesi fa

Disquisire ora sull’operazione Zapata lascia il tempo che trova. Tanto sappiamo che chi vuole vedere solo negativo cavalca l’onda in base a come tira il vento. Importante per la società è verificare entro fine stagione l’ affidabilità fisica e le motivazioni del giocatore, per capire se sia giusto investire una… Leggi il resto »

Torino, quanto costa il riscatto di Soppy? Ecco le cifre

Torino, il Monza pensa a Radonjic. Palladino: ”È un ottimo giocatore”