Calciomercato Torino, Millico può restare con l'addio di Iago Falque

L’addio di Falque blocca Millico: ora può restare

di Francesco Vittonetto - 27 Gennaio 2020

Calciomercato Torino / I granata ragionano sulla permanenza di Vincenzo Millico una volta salutato Iago Falque. Lo spagnolo non andrà in ritiro

Non lo si prenda come un repentino cambio d’indirizzo: sulla permanenza di Vincenzo Millico il Torino stava già ragionando da alcuni giorni. Dal club granata filtrava, la scorsa settimana, che il momento della decisione definitiva sarebbe arrivato dopo la sfida contro l’Atalanta. E tra la terribile notte di ieri e la lunga giornata che è seguita qualcosa effettivamente è cambiato, visto che Iago Falque ha avvicinato l’addio. Lo spagnolo non è stato convocato per il ritiro che precederà la sfida contro il Milan. Un segnale chiaro, da parte della società.

Falque-Spal, c’è un altro ultimatum. E Millico…

Ora a Ferrara, casa Spal, aspettano il sì del numero 10, e lo faranno fino a martedì. Il Toro, però, di fatto ha già scelto di non proseguire con Iago. E per questo sta tenendo in forte considerazione l’ipotesi di trattenere Millico, cercato dal Chievo e dal Pisa a inizio gennaio ma per ora rimasto in attesa degli sviluppi del calciomercato.

Mazzarri gli ha dato più spazio

Il classe 2000 ha trovato più spazio nelle ultime due uscite. Ha sfiorato il gol contro il Sassuolo e chiuso tra le lacrime (ma in campo) la debacle contro la Dea. Mazzarri sembra insomma essersi convinto che il ragazzino uscito dalla Primavera un contributo vero potrà darlo da qui alla fine del campionato.

E con lui il Torino. Millico sarebbe infatti un “rinforzo” a costo zero per sopperire alla partenza di Falque. Sì, perché se l’incastro davvero si concretizzasse allora difficilmente Cairo e Bava investirebbero nel ruolo in questi ultimi cinque giorni di trattative. E ciò allontana, ad esempio, l’ipotesi Younes.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Massì! Buttiamola sull’argomento tattico o tecnico, vediamo di superare questo baratro abissale, frutto inevitabile di 15anni di mediocrità manageriale.
Robetta, meglio distrarci con Millico si, Millico no.

conbin
Utente
conbin

Di questo si parla… mi pare che il tuo pensiero sia stato ampiamente espresso e pure condiviso da diversi su queste pagine.

conbin
Utente
conbin

Tornando a parlare del merito di questo articolo, in attesa di qualche evoluzione differente (tipo esonero del mister che al di là delle critiche preconcette non sembra in grado di dare un valore al suo ruolo) credo che questa operazione di mercato sia giusta. iago (che ringrazio per il contributo… Leggi il resto »

ardi06
Utente
ardi06

Non c’è fine al peggio