Torino, non solo Torreira e Ramirez: tutti gli obiettivi sfumati del calciomercato - Toro.it

Torino, non solo Torreira e Ramirez: tutti gli obiettivi sfumati del calciomercato

di Francesco Vittonetto - 6 Ottobre 2020

Calciomercato Torino / Ramirez ha detto ‘no’ per 200 mila euro, Torregrossa e Inglese sfumati per le chiusure di Brescia e Parma. E Torreira…

La beffa più scottante, Davide Vagnati l’ha ricevuta nella tarda mattinata di un ultimo giorno di calciomercato frenetico. Ormai era quasi sicuro di stringere la mano a Gaston Ramirez, il trequartista in uscita dalla Sampdoria: la notte aveva portato ottimismo. La trattativa con l’agente, Betancourt, pareva ormai in porto. Poi, il rilancio della mattina. Il Torino offriva 2 milioni netti d’ingaggio a stagione per l’uruguagio, che dal canto suo era sceso dai 2,5 milioni della prima richiesta a 2,2. Di meno, non era disposto ad accettare, Ramirez. Che così ha declinato la proposta granata mandando su tutte le furie tanto Cairo quanto Ferrero, patron doriano. Del resto con i blucerchiati era tutto fatto.

Torregrossa e Inglese tra le piste sfumate in attacco

Poi, il Torino si è fiondato su Gojak – è cosa nota -, mentre in attacco ha puntato su Federico Bonazzoli. Petalo di una margherita folta. Perché prima di giungere all’accordo per il classe 1997, Cairo e Vagnati avevano provato di tutto. Dapprima scontrandosi con l’alta valutazione di Joao Pedro – e il Cagliari non accettava scambi (con Verdi, ad esempio) -, poi incassando i ‘no’ di Brescia e Parma. All’una era stato chiesto Torregrossa: offerta alta del Toro, anche vicina ai 10 milioni, tra prestito e bonus, ma secco rifiuto di Cellino. All’altra, invece, Inglese: idea stoppata sul nascere dai ducali.

Il Torino e il regista: ora Giampaolo deve lavorare con Rincon

Tre piste sfumate, perché le trattative ci sono state. Così come era in piedi, per il ruolo di regista, un discorso con l’Arsenal per Lucas Torreira. I costi sono da subito apparsi proibitivi, ma il Toro ci ha provato tentando un prestito con opzione di riscatto. Nulla di fatto, perché alla fine a spuntarla è stato l’Atletico Madrid. L’alternativa, Fausto Vera, è finita al centro di una trattativa stoppata a inizio settembre: troppo alte, secondo i granata, le pretese dell’Argentinos. E alla fine, Giampaolo dovrà continuare ad adattare Rincon al centro della mediana a tre.

Anche in difesa obiettivi mancati: ma pesano le cessioni difficili

Fin qui le batoste solo parzialmente tamponate dai vertici del club con profili simili. Poi ci sono i discorsi avviati precauzionalmente, in attesa che si completassero le uscite previste. Il problema? Quelle cessioni, alla fine, non si sono verificate. Izzo e Lyanco non si sono mossi. E così né per Ferrari (che il Sassuolo, comunque, non avrebbe voluto vendere), né per Andersen (trattato a Londra da Vagnati), né per Ceppitelli è arrivato l’affondo. Il danese, a poche ore dal gong, è volato al Fulham, squadra al fondo della classifica di Premier League. E il Toro, al centro, non ha cambiato nulla.

Davide Vagnati e Urbano Cairo
Davide Vagnati e Urbano Cairo

7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
nevermind
nevermind
1 mese fa

che sia una farsa non c’è dubbio, come ogni anno ma pensare che Torreira potesse venire al Toro….a parte lo stipendio superiore ai tre milioni….ma se ti chiama l’Atletico Madrid ho hai l’abbonamento in Maratona o sei un idiota se non accetti…. I vari pennivendoli alimentano sogni e speranze lontane… Leggi il resto »

Simone4Toro
Simone4Toro
1 mese fa

Il mercato del Toro è sempre il solito teatrino tristissimo, su questo non ci piove, ma la cosa “simpatica” è questo articolo, pubblicato da un sito che questo calciomercato lo ha seguito e riportato..SEMPRE mezza giornata in ritardo (nelle occasioni migliori)..

Ultrà
Ultrà
1 mese fa

io mi concentrerei su…quelli che sono arrivati…ma soprattutto su … quelli che sono rimasti…piuttosto che su …quelli mancati…

Last edited 1 mese fa by Ultrà
Davide Junior1968
Davide Junior1968
1 mese fa
Reply to  Ultrà

A chi ti riferisci? Ricon Meitè Zaza? Ecco purtroppo su di loro dobbiamo concentrarci ancora