Primavera, le pagelle di Torino-Sassuolo: Belkheir illude, male la difesa

di Francesco Vittonetto - 19 Maggio 2019

Primavera, Torino-Sassuolo: le pagelle degli attaccanti

BELKHEIR 6,5: cinico nella deviazione in rete, peccato la metta dentro con una mano (senza che l’arbitro se ne avveda). Dopo 10 minuti nella ripresa manda in porta Petrungaro con un’ottima azione personale, poi si traveste da Belotti ma la traversa lo ferma. Un peccato. (st 21′ BUONAVOGLIA 6: rientra dopo un lungo stop, prova subito a mettersi in mostra con due azioni personali utili ad accendere il mancino)

RAUTI 6: fa a sportellate con i centrali avversari, partecipa spesso alla manovra. Protesta, con ragione, per una vistosa trattenuta subita in area di rigore, poi nella ripresa viene fermato tre volte dai guantoni di Turati. Non è la sua giornata fortunata.

PETRUNGARO 6: è molto attivo sulla sinistra. Il palo lo ferma nel primo tempo, mentre nella ripresa si divora il 2-2 in completa solitudine davanti a Turati. Non sempre le sue sgroppate riescono a concretizzarsi.

All. COPPITELLI 5,5: qualche nervosismo di troppo nel primo tempo, poi nella ripresa tenta di cambiare il trend della gara con i cambi. Qualcuno dei suoi è in debito di ossigeno, dopo una lunga stagione, lui sta tentando di mettere nelle migliori condizioni coloro che hanno giocato meno; e di inserire gradualmente i Berretti che nella prossima stagione faranno il grande salto in Primavera.