Il Consiglio Federale ratifica la riforma proposta dalla Lega di Serie A: solo due retrocessioni, ma il regolamento ancora non c’è

E’ ufficiale: dalla prossima stagione il campionato Primavera 1 sarà a 18 squadre. Ecco il comunicato del Consiglio Federale: “Il Consiglio ha approvato la riforma dei Campionati Primavera con immediata trasformazione del format del Primavera 1 che passa da 16 a 18 squadre con 2 retrocessioni e 4 promozioni dal Primavera 2. A regime, dalla stagione sportiva 2022/23, il campionato Primavera 1 sarà composta da 18 squadre (3 retrocessioni), il Primavera 2 da 32 squadre (3 promozioni e 2 retrocessioni), il Primavera 3 da 24 squadre (2 promozioni e 2 retrocessioni) e il Primavera 4 da 26 squadre ( 2 promozioni). Contestualmente è stata abolita la norma che vincolava la partecipazione della squadra Primavera al campionato di competenza della prima squadra”. Ancora non è stato reso noto, però, il regolamento: non è chiaro, insomma, se le retrocessioni nel campionato in corso si decideranno tramite playout o se a retrocedere saranno le ultime due della classifica, Ascoli e Lazio. Nel secondo caso, il Torino sarebbe già salvo, ma per ora bisogna ancora attendere.

Torino Primavera 2020/2021
Torino Primavera 2020/2021
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-06-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
4 mesi fa

Superiamo il bologna e ci togliamo il pensiero

maximedv
maximedv
4 mesi fa

Lega e consiglio federale sempre più ridicoli. Decidono chi retrocede dopo la fine del campionato…

angelo62
angelo62
4 mesi fa

comunque sia ritengo ingiusto decidere adesso come regolare l’andamento del campionato

Coppitelli: “Risultato pazzesco. Stiamo crescendo come gruppo”

Primavera, febbre da derby: già esauriti i biglietti disponibili