Lottare e dare il massimo per ritrovarsi lì quando il campionato sarà finito: e sperare che l’ottavo posto basti

È un finale di campionato che per una volta il Toro giocherà inseguendo una qualche posta in palio – con i dovuti “se” e “ma” perché non dipenderà solo dai granata ma da tanti fattori – ed è già un passo in avanti rispetto agli anni precedenti. Dopo due stagioni a combattere per non retrocedere e un anno – il primo di Juric – ad accontentarsi di una salvezza tranquilla, ecco che questo campionato (in attesa dei tribunali ma pure di quello che accadrà per esempio nella finale di Coppa Italia) regala finalmente ai tifosi qualcosa a cui aggrapparsi nelle ultime tre partite. Certo qualcuno storcerà il naso: combattere per l’ottavo posto… Vero, non è nemmeno una posizione che garantisce l’Europa, come si diceva, però… Però resta un piazzamento che consentirebbe di entrare agli ottavi di Coppa Italia, evitando qualche scherzetto a Ferragosto, e pure di togliersi la soddisfazione di arrivare a ridosso delle squadre che fino all’ultimo lotteranno per la Champions. Resta un piccolo passo in avanti rispetto a dodici mesi fa: a livello di punti (ne manca uno a Juric per eguagliare se stesso al Toro) ma due di motivazioni. Non è peggio ritrovarsi nel limbo già a febbraio? Si tratta come al solito (anche) di decidere se vedere questo bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto e continuare a soffrire per altri 270 minuti sapendo che le difficoltà sono alte (tante squadre in lotta, compreso un Monza che diciamolo, è stato già graziato dagli arbitri per due partite di fila) e che nulla è scontato. A doverci credere più di tutti sono i ragazzi di Juric: crederci per non ritrovarsi ad avere rimpianti, dovesse incastrarsi tutto al meglio. Altrimenti sai che beffa?

L'esultanza dopo il gol al Milan
L’esultanza dopo il gol al Milan
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 15-05-2023


90 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Tutto sommato sarebbe meglio che, per qualsiasi motivo, miracolo o combinazione ics, la cairese si qualificasse per una partecipazione alla Conference. Voglio rivivere lo squallore dell’ultima volta che, per sbaglio, gli è toccato andare…. al Moccagatta (dove c’è l’unica opera infrastrutturale in 18anni di gestione, ha incollato 1800 seggiolini) e… Leggi il resto »

MondoToro
9 mesi fa

Veramente il nostro campionato non è finito a febbraio, ma già a gennaio. Con l’ottavo posto nessuno andrà in Europa mettetevi il cuore in pace e preparatevi allo scoppiettante mercato di giu…no lug…no ago…no forse primi di settembre. Mille articoli su vlasic Ottocento su Mira Cinquecento su Pellegri primo grande… Leggi il resto »

BlackMambaX
9 mesi fa

Questo sito inizia ad essere disgustoso, per i commenti (insulti è la parola più corretta) e soprattutto per l’atteggiamento della direzione che, pur di prendere qualche click in più, non fa nulla per rendere questo spazio uno spazio di confronto rispettoso e civile. Non si dica, ma è colpa sua… Leggi il resto »

ale_maroon79
9 mesi fa
Reply to  BlackMambaX

Inizia? Lo è da anni (almeno da quando lo frequento io). Però in mezzo a tanta gente che insulta, aggredisce o viene qui a pubblicare foto di quadrumani, ogni tanto si legge qualche commento interessante o divertente che parla di Toro. E tutto sommato meno male che non c’è filtro,… Leggi il resto »

eleonoragranata
9 mesi fa
Reply to  BlackMambaX

Come non concordare con te? Me ne sono lamentata anch’io… Ma si continua imperterriti. Le polemiche (peggio, gli insulti) aumentano i click e questi producono guadagno.

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Quindi aumentiamo il fatturato a dispetto della qualità e della storica tradizione del sito?
Dovremmo avere molti estimatori da parte cairota.

odix77
9 mesi fa
Reply to  BlackMambaX

concordo , ma mi permetto di dissentire sul fatto che non ci siano delle responsabilità ben precise . in questo sito ci sono utenti da anni che qualunque cosa uno scrive che non sia cairo mer.da ricevono insulti a non finire , cosi è cominciata la mia esperienza sul sito… Leggi il resto »

Rigori negati, arbitro non all’altezza: il Toro merita la stessa attenzione delle big

La qualità che manca per restare aggrappati all’Europa