De Zerbi, conferenza stampa pre partita dell'allenatore del Sassuolo

De Zerbi: “Torino squadra forte con una tipologia di gioco chiara”

di Andrea Flora - 17 Gennaio 2020

Conferenza stampa di vigilia per De Zerbi mister del Sassuolo che domani pomeriggio affronterà il Torino di Mazzarri per la 20^ giornata di Serie A

Vigilia di campionato per Sassuolo e Torino che domani alle ore 18 scenderanno in campo al Mapei Stadium per la prima giornata del girone di ritorno della Serie A 2019/2020, in vista del match contro i granata l’allenatore neroverde Robero De Zerbi presenta così la sfida: “Dobbiamo cambiare passo. Quando si gioca bene e si hanno le occasioni bisogna vincere. Quelle che pesano sono le sconfitte dentro le quali per la prestazione avremmo dovuto, me la prendo con noi, con quello che avremmo dovuto di fare di più noi”. Brutto momento per il Sassuolo che a fine 2019 era in crescita: “Abbiamo giocato col Genoa e con l’Udinese nel 2020. Col Genoa ci ricordiamo com’è andata la partita ma è stata sconfitta. I due ko sono stati diversi ma non si può solo metterla nel 2019 e nel 2020, nel periodo ci sono state anche delle differenze”.

De Zerbi: “Abbiamo la forza di fare risultato domani”

Roberto De Zerbi parla anche del mercato di riparazione invernale e delle possibili partenze dolorose come quella di Berardi che comunque spera di avere anche dopo: “Sta bene, è un giocatore diverso dagli altri, se non dovesse esserci abbiamo giocatori che possono sostituirlo come ad esempio a Torino con la Juve, senza di lui, abbiamo fatto una grande partita. Si può giocare anche senza Berardi ma non avere il tempo di far rifiatare i giovani, condiziona la crescita del giovane perché Locatelli quando è stato fuori, abbiamo avuto la fortuna di far giocare Duncan, Magnanelli e Obiang e lui in quel periodo ha svoltato, io credo che qualcuno davanti avrebbe bisogno di staccare per rientrare carico dopo”.

Sulle possibili entrate in casa Sassuolo: “Ho parlato con Carnevali, sa quello che penso. Vediamo le possibilità, le volontà. Bisogna fare tutte le considerazioni opportune perché è un momento difficile, non da mettere davanti a tutto, perché abbiamo la forza per fare risultato anche domani”.

De Zerbi: “Torino squadra in forma, partita difficile”

Per quanto riguarda invece la sfida contro il Torino di Walter Mazzarri il tecnico neroverde De Zerbi non ha dubbi sulla difficoltà che lo attendono domani pomeriggio al Mapei Stadium: “Sono tra le squadra del nostro campionato più in forma in questo momento. Sono una squadra forte che ha una tipologia di gioco chiara. Domani sarà una partita difficile. Noi dobbiamo pensare a fare la nostra gara, come Genova, forse anche meglio e non come contro l’Udinese”. Sul bilancio delle stagioni alla guida dei neroverdi, De Zerbi non ci pensa: “Ho altro in testa per quello che serve domani, in questo periodo e dobbiamo pensare a fare punti perché quest’anno è un campionato diverso”.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Fa schifo a noi fuguriamoci a chi ci vede chiaro da fuori un paio di volte all’anno.

mik69
Utente
mik69

Tipologia di gioco molto chiara, un gioco di mer da

mas63simo
Utente
mas63simo

Una tipologia di gioco chiara ? Nel senso che chiaramente fa cagare!