Fiorentina-Torino, le pagelle dei centrocampisti

DE SILVESTRI 6: si fa vedere in avanti nei primi 20′ andando per un paio di volte a colpire di testa in area. Spinge, pur senza strafare, e nella ripresa è bravo in chiusura (st 29′ BERENGUER 5.5: non è il migliore degli impatti, il suo)

BASELLI 6.5: un destro che è un capolavoro, un vero missile che si infila laddove Lafont non può di certo arrivare. Il gol che dà fiducia al Toro lo segna il centrocampista di maggior qualità, oggi in giornata (st 34‘ MEITE’sv)

LUKIC 5.5: Mazzarri sceglie di dare fiducia al serbo a discapito di Meitè, più in ombra nelle ultime due partite. Non è la prestazione che fa infiammare i tifosi, quella del centrocampista, che troppo spesso va in difficoltà.

RINCON 6.5: sua la palla più pericolosa messa in ara nel primo tempo, quella che Belotti non raggiunge a causa di una trattenuta. Dei centrocampisti è quello che con più costanza si propone.

ANSALDI 6: in occasione del gol della Fiorentina è lui a tenere in gioco Simeone non seguendo a dovere la difesa granata. Una macchia in una prestazione però che tutto sommato è sufficiente grazie a qualche buona giocata sulla fascia e un po’ di duelli vinti.

(continua a pagina 3)

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 31-03-2019


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
cesena
cesena
2 anni fa

Parigini gioca bene in under 21 e da noi panda fissa. Ljaic obi molto meglio di lukic. Tutti sanno tranne wm che servono cross e verticalizzazioni per il gallo!!!
Via mazzarri subito please

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
2 anni fa

Zaza? dalle mie parti viene definito “n’ciuc”.
Improponibile, negli ultimi 10 minuti ha fatto lo stopper viola aggiunto.

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
2 anni fa

Zazza ormai si è capito che è stato un acquisto sbagliato, ma vogliamo parlare di Belotti anche oggi insufficiente, e poi la deve smettere di buttarsi sempre a terra appena lo toccano, ormai gl’ arbitri lo conoscono e nn fischiano più nemmeno quando gli fanno fallo veramente.

Falque: “L’infortunio? Spero non sia niente di grave”. Domani gli esami

Mazzarri: “Siamo stati un po’ bischeri. La Champions? Se nel tempo lavoreremo bene…”