Fiorentina-Torino, le pagelle degli attaccanti

FALQUE 5.5: serve a Baselli il pallone che il compagno spedisce nel sette ma al di là di quella giocata non regala altre perle, facendosi vedere poco e convincendo del tutto nonostante la possibilità data da Mazzarri (st 8′ ZAZA 5: riesce a far peggio dello spagnolo. Fa sempre la scelta sbagliata, con tocchi ora leziosi, ora macchinosi. Eppure basterebbe un po’ di concretezza)

BELOTTI 6: il solito trattamento di favore anche dai difensori della Fiorentina, che con ogni mezzo tentano di bloccare il principale pericolo granata. Le occasioni – non solo per questo – latitano e il capitano resta a secco anche oggi. Non lo aiuta di certo avere due partner assolutamente non in giornata.

All. MAZZARRI 5: da un Toro in corsa per l’Europa, con la classifica della vigilia e considerati i risultati delle concorrenti, ci si aspettava un atteggiamento decisamente diverso. Va bene non esagerare, va bene non partire a mille per poi spegnersi, ma una via di mezzo in una partita fondamentale era il minimo. Troppo chiedere un Toro che invece che pensare a non prenderle abbia il coraggio di provare a vincerla?

Arb. PASQUA 5.5: non perfetta la gestione di due situazioni in area, una in quella granata (il tocco di Djidji) l’altra in quella viola, quando Belotti viene trattenuto.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 31-03-2019


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
cesena
cesena
2 anni fa

Parigini gioca bene in under 21 e da noi panda fissa. Ljaic obi molto meglio di lukic. Tutti sanno tranne wm che servono cross e verticalizzazioni per il gallo!!!
Via mazzarri subito please

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
2 anni fa

Zaza? dalle mie parti viene definito “n’ciuc”.
Improponibile, negli ultimi 10 minuti ha fatto lo stopper viola aggiunto.

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
2 anni fa

Zazza ormai si è capito che è stato un acquisto sbagliato, ma vogliamo parlare di Belotti anche oggi insufficiente, e poi la deve smettere di buttarsi sempre a terra appena lo toccano, ormai gl’ arbitri lo conoscono e nn fischiano più nemmeno quando gli fanno fallo veramente.

Falque: “L’infortunio? Spero non sia niente di grave”. Domani gli esami

Mazzarri: “Siamo stati un po’ bischeri. La Champions? Se nel tempo lavoreremo bene…”