Torino-Napoli, le pagelle dei centrocampisti

SINGO 6: è anche per merito suo che Mario Rui non riesce a spingere come sua consuetudine. Il numero diciassette fa una gara difensiva molto attenta anche se deve in parte sacrificarsi rinunciando ad attaccare.

MANDRAGORA 5.5: non giocava da un mese, tra problemi fisici e scelte dell’allenatore. Il rientro coincide con la sfida ad una mediana, quella del Napoli, che per tutta la partita mette in costante difficoltà quella granata (st 20′ POBEGA 5: suo l’errore in occasione del Napoli, si fa soffiare il pallone da Ruiz sulla trequarti favorendo il gol dello spagnolo)

RICCI 5.5: vince il ballottaggio con Pobega, uno degli insostituibili di Juric, ma in questa partita non riesce ad uscire dalla morsa del centrocampo azzurro, guidato da un Anguissa che dà quantità e qualità (st 20′ LINETTY 6: buono il suo impatto sulla partita)

VOJVODA 6: spinge più di Singo tanto che la maggior parte dei pericoli per il Napoli arriva proprio da quella fascia, come l’occasione di Belotti al 9′ del primo tempo (st 20′ ANSALDI 6: dà imprevedibilità alla manovra granata nel finale)

continua a pagina 3

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-05-2022


23 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T9
T9
8 mesi fa

Generosi i voti a Belotti e Bremer. Quest’ultimo in costante apprensione con l’osso veramente duro Osimhen, cosa già vista all’andata. Da qualche partita Bremer sta esagerando con i falli di contatto che per sua fortuna non gli vengono quasi mai fischiati, ma sempre falli sono che esteticamente non sono né… Leggi il resto »

madde71
madde71
8 mesi fa

Berisha ha bisogno di continuità, dico sempre che
è onesto operaio della porta. Comprendo il suo stizzirsi x esser stato preferito ad un adattato

Cup
Cup
8 mesi fa

Il Napoli lo soffriamo praticamente sempre, oggi forse un po’ meno. Loro hanno il miglior palleggio della serie A e forse alcuni dei nostri non erano in palla, ma complessivamente non abbiamo sfigurato. Il nostro campionato non sarebbe cambiato nemmeno con una vittoria. Adesso bisogna decidere se è quanti si… Leggi il resto »

Toro, si interrompe la striscia positiva: il Napoli è la prima big a battere i granata

Spalletti: “Il gol? Grande recupero palla”