Mazzarri: “Il tridente? Ora la squadra ha degli equilibri, ho un solo dubbio”

56
Walter Mazzarri, head coach of Torino FC, looks on prior to the Serie A football match between Bologna FC and Torino FC.

La conferenza stampa di Walter Mazzarri alla vigilia di Torino-Parma, gara valida per la dodicesima giornata di campionato

Vigilia per il Torino: domani alle 15 al Grande Torino la squadra granata affronterà il Parma nell’anticipo della dodicesima giornata di campionato. La squadra è reduce dal successo roboante a Marassi, dove la Sampdoria è stata sconfitta 4-1. Walter Mazzarri presenta così la partita: “Il Parma è una squadra che ha dei valori, ha giocatori importanti nel proprio organico come Gervinho, Inglese. Finora ha vinto due partite fuori casa, contro l’Inter e contro il Genoa, questo vuol dire che hanno un organico di tutto rispetto, predisposto al gioco di rimessa. Noi dobbiamo fare una grande partita, scordarci quello che abbiamo fatto a Genova e non cullarci sugli allori. La classifica che ha il Parma rispecchia il loro valore. Il Toro in passato ha spesso faticato in casa con il Parma? Anche io ho vissuto partite particolari contro il Parma, ma domani bisogna invertire questa tradizione. Se vogliamo crescere dobbiamo capire che non dobbiamo abbassare la guardia, a Genova e nelle due precedenti partite abbiamo espresso un bel gioco ma dobbiamo migliorare. Sono curioso di vedere come risponderà la squadra domani”.

Torino-Parma, Mazzarri parla della possibile formazione

Mazzarri sulla formazione: “Il tridente Falque, Belotti e Zaza? In queste ultime partite la squadra ha trovato certi equilibri, non so se sarebbe il caso di rompere adesso certi equilibri. A me piacerebbe far giocare tanti attaccanti, ma per farlo bisogna che tutti corrano, siano in forma e facciano le due fasi, difensiva e offensiva. Nel calcio moderno non si gioca in undici, ma in quattordici, anche i miei giocatori lo stanno capendo. L’equazione tanti attaccanti uguale tanti gol non sempre funziona”.

Sull’assenza di Meité: “Meité è un giocatore con delle caratteristiche particolari, uno identico non c’è. Cambiare un giocatore in questo momento vuol dire fare qualcosa di diverso, chi giocherà al suo posto dovrà dimostrare di poter essere congeniale alla causa. Per domani la formazione è al 90% fatta, l’unico dubbio che ho è tra Soriano e Berenguer al posto di Meité”.

Poi su Belotti. “Se a Belotti finora è mancata un po’ di lucidità per via del lavoro difensivo? Direi di no. Gli attaccanti devono farlo un certo tipo di lavoro per la squadra, soprattutto quando si ha un ricambio dello stesso livello”.

Mazzarri: “Nelle ultime tre partite abbiamo cambiato marcia”

“Quella di domani partita della svolta? Non faccio proclami, non parlo mai di svolta. Partita dopo partita dobbiamo cercare di fare bene e poi a fine anno vedremo. Quella di domani sarà più che altro una conferma della nostra crescita. Dobbiamo avere l’umiltà dei forti. Noi dobbiamo avere continuità di prestazioni”.

“Se in casa dobbiamo farci perdonare qualcosa? Con il Frosinone la partita è stata bella, giocata bene, poi abbiamo fatto degli errori. I fischi? Ha fischiato qualcuno in tribuna ma la curva, che il cuore pulsante del tifo, no. Nelle ultime tre partite ho visto un cambiamento di marcia da parte della squadra”.

L’allenatore ha poi parlato di Djidji:”Djidji è un ragazzo che da subito ha appreso, è un professionista pazzesco, concentrato, come deve essere un difensore. Ora gli ho dato fiducia e ha risposto bene”.

Infine Mazzarri ha parlato di Sirigu: “Sirigu è il miglior portiere in Italia in questo momento, Donnarumma è il futuro, ma sono d’accordo con quanto detto dal presidente Cairo. Ora il migliore è Sirigu”.

Please Login to comment
15 Comment threads
41 Thread replies
2 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
24 Comment authors
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)Francesco liAlberto FavaRDSfuser90 Recent comment authors
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
Marco
Utente
Marco

Francesco..forse parlavi di me perchè io mi sono scusato con una persona..ti dico solo una roba veloce perchè la voglia di scrivere qui non è più molta..io quando sbaglio non ho problemi ad ammetterlo..con Mimmo avevo sbagliato e mi sono scusato questo non vuol dire che d’ora in avanti siamo… Leggi il resto »

fuser90
Utente
fuser90

Marco ma da uno che scrive che mimmo sforna tesi competenti cosa t aspetti? È un altro nick..

Francesco li
Utente
Francesco li

Sì questo ti fa onore, solo gli stupidi non cambiano idea.
Buongiorno e grazie del benvenuto a tutti.

TRAPANO
Utente
TRAPANO

Io sono sono sempre stato critico col mister, ma se mi fa rivedere il Toro di Marassi può fare giocare chi vuole ..

Alberto Fava
Utente
Alberto Fava

Per andare in Europa si deve vincere. Domenica fuori casa con una diretta concorrente abbiamo fatto 2 passi avanti, che compensano lo stop in casa con la Viola. Pareggiare in casa equivale ad un flop , specialmente con le concorrenti e peggio ancora con quelle che hanno obiettivi minori. Ragione… Leggi il resto »

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Utente
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)

Ciao Alb, sempre vicino alle tue idee👍

Alberto Fava
Utente
Alberto Fava

Ciao Gian, ti leggo solo adesso scusa.
Grazie per il msg , sai che la cosa è reciproca.
Buona giornata

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Utente
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)

Ci mancherebbe ….
Ricambio Alb👋