Milan-Torino, le pagelle dei centrocampisti

SINGO 6.5: ingaggia un duello con Kalulu che vede il rossonero avere la peggio. L’ivoriano lo fa ammonire in una delle sue discese sulla destra, costringendo Pioli a richiamarlo in panchina all’intervallo. Con Theo c’è da tenere gli occhi aperti e delle volte va in difficoltà (st 30′ VOJVODA 5.5: non entra benissimo)

LUKIC 6: si propone più volte senza palla e dirige bene il gioco quando è chiamato ad impostare. Quando entra Bakayoko il rossonero gli si incolla come un francobollo senza tuttavia limitarne troppo il raggio d’azione.

POBEGA 6: la partita è speciale per chi come lui è cresciuto in rossonero senza tuttavia mai giocare con la maglia del Milan a San Siro. L’emozione non lo tradisce: quantità quando serve e qualità nelle giocate, come quando imbecca Praet nell’occasione più importante della partita.

AINA 5.5: meno brillante del compagno sula fascia opposta, si fa vedere più di rado nella metà campo rossonera specialmente nel primo tempo, anche complice un Calabria che gli dà più filo da torcere (st 35′ ZAZA SV)

(continua a pagina 3)

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-10-2021


27 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
9 mesi fa

Poi come si faccia a dare insufficiente a Juric, ma pure a Lukic non saprei

ardi06
ardi06
9 mesi fa

Mah Belotti 5, 5 perché completamente fuori forma spreca una mezza occasione, e sanabria che spreca l’occasione migliore anche perché è entrato praet ad alzare la qualità sulla trequarti insieme a lui 6. 2 gol in non so quante occasioni da inizio campionato, se abbiamo molti meno punti di quanto… Leggi il resto »

Troposfera Granata
Troposfera Granata
9 mesi fa

SINGO OSCENO nell’azione del gol subìto. Rimane immobile a contemplare il pallone spizzato da krunic anziché cercare di contrastare giroud che gli passa comodamente alle spalle. Era lui che doveva marcarlo, non lukic che comunque ci ha provato fino all’ultimo. Aina e Singo fanno delle cagate clamorose di quando in… Leggi il resto »

odix77
odix77
9 mesi fa

mah diciamo che su un calcio opioazzato con una spizzata ci può anche stare….anche perchè ci sono anche attaccanti forti che sanno posizionarsi e hanno fiuto per il gol… nessun dramma a mio avviso… piuttosto su signo il problema continua ad essere che se partecipasse ad una corsa ippica bene… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
9 mesi fa
Reply to  odix77

Infatti è da inizio campionato che scrivo che singo ed aina sono due ottimi centometristi, ma che per diventare giocatori completi ci vogliono più tattica e più tecnica che spero riusciranno ad esprimere. Ad oggi no

maximedv
maximedv
9 mesi fa

Ma infatti come ho scritto in cronaca mi è sembrata molto strana la marcatura di Singo, che non è un fulmine a marcare, sul loro attaccante più forte sul calcio d’angolo. Vabbè che lì ha sbagliato anche Bremer su Krunic

ardi06
ardi06
9 mesi fa

Vero

Il Toro spreca, il Milan segna: a San Siro decide Giroud

Juric: “E’ la migliore partita che abbiamo fatto”