Le pagelle di Torino-Bologna, 13^ giornata di Serie A 2020/2021: Bremer ha responsabilità sul gol di Soriano, per Gojak qualche sbavatura

MILINKOVIC-SAVIC 5,5: Giampaolo lo preferisce, ancora, a Sirigu. Il 32 è reattivo in apertura di partita, quando respinge una conclusione ravvicinata di Palacio. Poi fa un miracolo, quando Barrow prova a beffarlo da fuori. La palla del gol di Soriano gli passa sotto le gambe: poteva fare di più, anche se il 21 calcia da molto vicino.

IZZO 5,5: si fa bucare dopo pochi minuti dal Trenza. Quella di terzino destro della difesa a quattro non è la sua posizione prediletta, e si vede. Comunque nel primo tempo è bravo a chiudere due volte sul secondo palo. Ma nella ripresa soffre la crescita di Barrow e va spesso in difficoltà. (Dal 41′ st. VOJVODA S.V.).

LYANCO 7: l’ammonizione che gli farà saltare la trasferta del San Paolo è l’unica vera sbavatura della sua partita. E’ il migliore del Toro: pulito negli anticipi, prezioso in costruzione. Salva i granata da un tiro a botta sicura di Svanberg, ma nulla può nell’azione del gol.

BREMER 5: ha molte responsabilità sul gol di Soriano. Il pallone filtrante di Vignato lo sorprende, ma poteva coprire meglio quello spiraglio. Per il resto, non era stato sempre preciso nelle scelte. Conferma, insomma, di attraversare un momento di calo, dopo le belle prestazioni di inizio stagione.

RODRIGUEZ 5: ritorna esterno sinistro della difesa a quattro, dopo essersi ben destreggiato da braccetto. Si propone poco in offesa e patisce oltremodo la vivacità di Vignato, peccando di aggressività e tempismo. Colpevole, nell’azione del gol, di lasciar calciare il 55, che con il suo passaggio manderà in porta Soriano.

(Continua a pagina 2)

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-12-2020


36 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ToroSamp
ToroSamp (@torosamp)
11 mesi fa

Concordo con astromassi su Meite. Non sapeva dove andare. Come se Giampaolo non gli avesse detto cosa fare. Ho visto Ranieri alla fine della partita della Sampdoria spiegare gli sbagli ai suoi uomini.il disordine della nostra squadra anche del Bologna all’inizio…come se non avessimo un allenatore

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari) (@gianky1969)
11 mesi fa

Lyanco ha perso un pallone sanguinoso.
È sempre a un centimetro dal fare una cappella, ma tanto è uguale.

Hal
Hal (@hal)
11 mesi fa

Se hai esterni e centrali lenti, centrocampisti che fanno fatica a gestire il pallone e una mentalità fragile come un grissino..prima o poi prendi gol. Almeno non ho visto le corse finte di zaza, mi sento già fortunato

Torino-Bologna 1-1: il tabellino

Mihajlovic: “Nuovo record: abbiamo preso gol senza subire tiri in porta”