Torino-Sampdoria 1-3: il tabellino - Toro.it

Torino-Sampdoria 1-3: il tabellino

di Andrea Flora - 8 Febbraio 2020

Torino-Sampdoria, diretta della partita del campionato di Serie A 2019/2020: formazioni ufficiali, prepartita, risultato e tabellino

Con Torino-Sampdoria inizia, in casa granata, una nuova era: quella con Moreno Longo come allenatore. Dopo la rescissione del contratto di Walter Mazzarri, arrivata in seguito al pesante ko contro il Lecce di domenica scorso (4-0 il risultato finale in favore dei salentini), l’ex tecnico della Primavera, dopo aver a sua volta risolto il contratto con il Frosinone, è tornato al suo Toro. Alle ore 18.00, tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino, il suo debutto sulla panchina che ha sempre sognato. Segui Torino-Sampdoria in diretta con noi su Toro.it.

Torino-Sampdoria 1-3: il tabellino

Marcatori: st 11′ Verdi, 25′, 31′ Gaston Ramirez, 34′ rig. Quagliarella

Ammonizioni: pt 21′ Tonelli (S), 22′ Berenguer (T), 39′ Ekdal (S), 46′ Thorsby (S); st 14′ Belotti (T), 23′ Murru (S), 24′ Rincon (T), 38′ Colley (S).

Espulsi: st 33′ Izzo (T).

Torino (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Rincon, Lukic, Aina (30′ st Ansaldi); Verdi (36′ st Meité), Belotti, Berenguer. A disp.: Ujkani, Rosati, Singo, Bremer, Djidji, Adopo, Edera, Millico. All. Longo.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Murru; Thorsby, Ekdal, Linetty; Ramirez (40′ st Bertolacci); Gabbiadini, Quagliarella (45′ st La Gumina). A disp.: Seculin, Augello, Vieira, Chabot, Barreto, Bonazzoli, Jankto, Maroni, Leris, Yoshida. All. Ranieri.

Arbitro: Valeri di Roma (ass. Preti e Bresmes; IV uomo Baroni; Var Doveri; Avar Bindoni).

Torino-Sampdoria: la cronaca in diretta

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DI TORINO-SAMPDORIA

50′ Finisce qui: la Sampdoria espugna il Grande Torino e rimanda l’appuntamento con i primi tre punti dell’era Longo ai granata nonostante la prima rete di Simone Verdi con la maglia del Toro

48′ La Sampdoria ha la possibilità di ampliare il proprio vantaggio in questi minuti di recupero con Bertolacci che prova da fuori area e trova il calcio d’angolo

45′ 5 MINUTI DI RECUPERO

45′ Sostituzione nelle fila della Sampdoria: esce l’ex granata Quagliarella, entra La Gumina

43′ Ammutolito il Grande Torino: la Sampdoria ribalta tutto in nove minuti e troverà – molto probabilmente – la seconda vittoria del suo campionato in trasferta. La cura Longo non ha avuto ancora gli effetti sperati

40′ Sostituzione nella Sampdoria: esce Gaston Ramirez, entra Bertolacci

38′ Cartellino giallo per Colley della Sampdoria che commette fallo su Belotti a centrocampo

36′ Secondo cambio nel Torino: esce Simone Verdi, entra Meité

34′ Terzo gol della Sampdoria: su rigore Quagliarella non sbaglia e manda a +2 i blucerchiati sul Toro

33′ Il Torino è in 10 uomini: espulso Armando Izzo per trattenuta in area ai danni di Fabio Quagliarella e conseguente calcio di rigore per la Sampdoria

31′ La Sampdoria ribalta la partita: Gaston Ramirez buca nuovamente Sirigu sugli sviluppi di una rimessa laterale su cui interviene Quagliarella (che commette fallo ai danni di Lukic) che serve il compagno che mette il pallone in rete

30′ Cambio nel Torino: esce Ola Aina, entra al suo posto Ansaldi

28′ Il gol del pareggio della Sampdoria non ridimensiona la voglia del Torino di fare bene alla prima di Longo al Grande Torino e quindi continua la spinta offensiva dei granata

25′ Gol della Sampdoria: Gaston Ramirez punisce il Torino su calcio di punizione e pareggia i conti del match

24′ Calcio di punizione dal limite dell’area di rigore del Torino per la Samp: fallo di Rincon ai danni di Gaston Ramirez e giallo per il venezuelano

23′ Prima ammonizione nelle fila della Sampdoria nel secondo tempo: Murru stende Belotti e si prende il giallo

20′ Il Torino in ripartenza crea occasioni pericolose ma non riesce a concretizzarle: il Gallo Belotti il più reattivo insieme a Verdi

17′ Lyanco rischia su Thorsby che prova a trovare il secondo palo della porta di Sirigu dopo una ripartenza pericolosa della Sampdoria

14′ Cartellino giallo per il Gallo Belotti che interviene – almeno per Valeri – in ritardo sulla sfera portata avanti da Colley

11′ GOOOOOOOOL DEL TORINOOO!!! Simone VERDI trova la prima rete in granata!! Imbeccata di Berenguer precisa che trova l’attaccante che con un tocco morbidissimo di sinistro supera Audero con la sfera che lenta termina in porta per il vantaggio del Toro!!

10′ Calcio di punizione per la Sampdoria per fallo di Izzo: il punto di battuta e qualche metro oltre l’area di rigore di Sirigu, posizione centrale, batte Gabbiadini che trova la barriera

7′ Si ferma il gioco per portare cure mediche a Linetty e De Silvestri che si allontanano dal rettangolo di gioco per farsi medicare e quindi si gioca 10vs10

5′ Rischia e moltissimo la difesa del Torino! Gaston Ramirez quasi a tu per tu con Sirigu viene anticipato bene da Nkoulou che gli leva la sfera dalla disponibilità e Sirigu con i piedi lancia lontano dall’area di porta

3′ Ci ha provato Gabbiadini per primo in questa ripresa: prova a mettere la sfera a giro alla ricerca di sorprendere Sirigu ma Aina devia e salva la porta

1′ Inizia il secondo tempo della sfida tra Torino e Sampdoria: primo pallone manovrato dai granata. Longo e Ranieri non cambiano nessuno dei 22 protagonisti in campo del primo tempo

— SECONDO TEMPO —

46′ Finisce il primo tempo così com’era iniziato: 0-0. Prima del duplice fischio Valeri ammonisce il sampdoriano Thorsby per fallo ai danni di Lukic

45′ 1 MINUTO DI RECUPERO

42′ Manca poco all’intervallo ma i ritmi non salgono: da entrambe le parti ordine e precisione quando si difende, poca pochissima precisione invece nel momento di costruzione dell’azione da gol

39′ Secondo cartellino giallo per la Sampdoria: fallo netto di Ekdal su verdi e ammonizione per il giocatore che salterà la prossima sfida contro la Fiorentina

37′ Risponde la Sampdoria: Quagliarella recupera bene palla a sinistra, la mette centralmente per Gaston Ramirez che in velocità prova ad angolare ma trova pronto Sirigu che spazza via la conclusione del giocatore della Samp

36′ Arriva la prima conclusione verso lo specchio della porta di Audero: Lukic recupera palla sulla sinistra, mette il cross in mezzo su cui interviene Berenguer di testa con l’estremo difensore blucerchiato che recupera senza problemi

34′ Poca voglia di improvvisare da una parte e dall’altra, tanto studio e attesa dell’errore dell’avversario: questa la traccia della partita tra Torino e Sampdoria fino a questo momento

31′ La Sampdoria continua a prendere confidenza e spazio nella metà campo del Toro ma non arriva mai verso la porta. I granata non riescono a ripartire e perdono il possesso subito oltre il centrocampo

28′ Alza il baricentro la Sampdoria e il Toro soffre sulla fasce l’attacco degli uomini di Ranieri che sono però molto imprecisi in fase conclusiva. Ancora nessun tiro dei blucerchiati verso Sirigu

25′ Calcio di punizione sulla trequarti per la Sampdoria per fallo di Rincon su Gaston Ramirez, punto di battuto pericoloso per la difesa del Toro

22′ La palla calciata da Berenguer termina in rete dopo una serie di batti e ribatti e con Valeri che aveva fischiato. Lo spagnolo protesta e si becca il giallo

21′ Prima ammonizione della partita: giallo a Tonelli della Sampdoria per fallo a centrocampo su Lukic

18′ Il Toro sulla fascia destra crea le occasioni migliori: pallone di De Silvestri, devia la difesa della Samp che serve però Lukic che si sposta su Aina che mette in mezzo all’area per Belotti anticipato dai difensori blucerchiati

15′ Sampdoria momentaneamente in 10: Gaston Ramirez fuori per un taglio alla gamba sinistra da cui perde sangue e segnalata da Valeri che lo invita a farsi medicare a bordo campo

14′ De Silvestri recupera bene palla su Murru che si fa sorprendere, il granata dalla destra prepara il cross che però è troppo basso e facile da recuperare per la difesa della Samp con Verdi, Berenguer e Belotti pronti in area a intervenire sulla sfera

12′ Rimane il risultato di 0-0: ancora nessun tiro da parte del Torino così come dal lato della Sampdoria che però inizia a prendere metri di campo in questi minuti

9′ Sugli spalti del Grande Torino c’è anche il ct del Camerun venuto ad osservare Nkoulou in vista dei prossimi impegni della nazionale camerunense

6′ E’ un Toro propositivo e abbastanza preciso nell’impostazione della manovra, Verdi e Berenguer i più attivi di questi primi minuti in attacco; il primo tiro verdo Audero è di Lukic che trova la deviazione di un difensore blucerchiato e il pallone termina tra le braccia dell’estremo difensore della Samp

3′ Primi scambi a centrocampo e prime prove di manovre offensive da parte del Toro di Longo che fa possesso palla e costruisce la manovra; la Samp rimane dietro e aspetta

1′ E’ iniziata l’era Moreno Longo sulla panchina granata, è iniziata Torino-Sampdoria: il primo pallone del match è manovrato dai blucerchiati di Ranieri

Torino-Sampdoria: il prepartita

Ore 17:55 Prima dell’ingresso in campo delle squadre, Moreno Longo raggiunge i bambini schierati per accompagnare le squadre e da a tutti il cinque

Ore 17.50 Lo speaker Stefano Venneri legge le formazioni delle due squadre.

Ore 17.45 I giocatori delle due squadre stanno terminando i rispettivi esercizi di riscaldamento e stanno ora rientrando negli spogliatoi.

Ore 17.35 Con il passare dei minuti le tribune dell’Olimpico Grande Torino si stanno riempiendo sempre di più.

Ore 17.20 Anche tutti gli altri giocatori di movimento sono entrati in campo per il riscaldamento. Applausi per Antonino Asta e per Moreno Longo al momento del loro ingresso nel campo.

Ore 17.15 Inizia il riscaldamento dei portieri del Torino, Salvatore Sirigu, Samir Ujkani e Antonio Rosati. Subito dopo gli estremi difensori granata, entrano nel terreno di gioco quelli della Sampdoria.

Ore 17.00 Sono state annunciate le formazioni ufficiali di Torino e Sampdoria: come previsto Longo opta per il 3-4-3, Ranieri risponde schierando la Sampdoria con il 4-3-1-2.

Ore 16.30 I pullman delle due squadre sono arrivati allo stadio Olimpico Grande Torino. All’esterno dell’impianto presenti numeri tifosi granata che si apprestano a entrare.

Ore 15.45 E’ una giornata di sole a Torino dove, alle 18.00, la formazione granata tornerà in campo con l’obiettivo di lasciarsi alle spalle tutto ciò che avvenuto nella scorsa settimana: prima il 7-0 subito dall’Atalanta, poi l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Milan, infine il 4-0 incassato contro il Lecce. Ora tocca a Moreno Longo riportare sulla strada giusta il Toro: il neo tecnico granata per la partita contro la Sampdoria deve ancora fare a meno di Daniele Baselli e di Simone Zaza, entrambi infortunati, ma ha recuperato Cristian Ansaldi (anche se non è ancora al top della forma) e Simone Verdi. Quest’ultimo era uscito anzitempo dal campo contro il Lecce per un problema muscolare rivelatosi poi meno grave del previsto.

Torino-Sampdoria: dove vederla in TV e in streaming

La partita Torino-Sampdoria, in diretta, è trasmessa alle ore 18.00 su Sky Sport Serie A (canale 202), oltre che su Now TV. L’incontro si può seguire in diretta streaming anche su Sky Go. Su Toro.it la diretta web della partita.

Torino-Sampdoria: formazioni ufficiali

Torino (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Rincon, Lukic, Aina; Verdi, Belotti, Berenguer. A disp.: Ujkani, Rosati, Singo, Bremer, Djidji, Ansaldi, Meité, Adopo, Edera, Millico. All. Longo.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Murru; Thorsby, Ekdal, Linetty; Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella. A disp.: Seculin, Augello, Vieira, Chabot, Barreto, Bonazzoli, Jankto, La Gumina, Maroni, Leris, Yoshida, Bertolacci. All. Ranieri

più nuovi più vecchi
Notificami
tattolo2001
Utente
tattolo2001

Izzo e N’koulou mercenari venduti andatevene.

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Utente
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68

Eccone un altro di nick clone dell’ufficio stampa di Cairo…..

tattolo2001
Utente
tattolo2001

No Simone sono contro Cairo al 100% ed ero contro Mazzarri servo di Cairo ma non può essere che due pilastri della difesa come Izzo e N’koulou sbagliano così tanto, secondo me lo fanno apposta contro Cairo ma in questo modo non danneggiano solo la Società ma anche noi tifosi.

Rob 62
Utente
Rob 62

Un presidente degno di questo nome l’allenatore l’avrebbe cambiato prima della fine del mercato e avrebbe preso i rinforzi richiesti dal Mister come ha fatto ADL con Gattuso. Ma di che caxxo stiamo parlando…… Se sei in grado di gestire una società bene…. ma se non sei un grado x… Leggi il resto »

castellini1970
Utente
castellini1970

sempre più convinto che Longo non dovesse farsi coinvolgere in questo scempio…

che venda in fretta e sia finita…
ovvio che manca tutto ormai: giocatori, motivazioni, dirigenza…
game over…

scendi dalla giostra, maledetto!