In Torino-Salernitana, Pjaca non ha brillato e Brekalo è rimasto fuori: verso il Sassuolo, Juric medita il ribaltone. L’ex Wolfsburg scalpita

Il ballottaggio della vigilia alla fine lo ha vinto Marko Pjaca, che in Torino-Salernitana è partito dal primo minuto e ha lasciato in panchina il nuovo arrivato, Josip Brekalo. Poco male, Juric lo metterà a partita in corso, si pensava. E invece no. Il croato è rimasto a guardare la vittoria per 4-0 dei compagni, scaldandosi di tanto in tanto ma senza mai avvicinarsi all’area del cambio. “Ho preferito mettere Praet, ha poi spiegato l’allenatore, che per questioni tattiche ha scelto un trequartista che è più una mezzala a un trequartista che è più un’ala. Ma non si prenda la decisione di un pomeriggio come un’indicazione per il futuro. Anzi.

“Brekalo mi piace”. Chance contro il Sassuolo?

Brekalo, infatti, è più in corsa che mai. “Mi piace molto. Si è allenato bene fin da quando è arrivato e avrà le sue occasioni”. A sentire Juric, insomma, il campo lo vedrà molto presto. Forse già a Reggio Emilia, venerdì, quando il Toro sfiderà il Sassuolo di Dionisi (calcio d’inizio alle 20.45).

Pjaca sottotono contro la Salernitana

Si giocherà ancora un posto con Pjaca, verosimilmente, partendo questa volta da una posizione di leggero vantaggio. Già, perché il numero 11 ha tutt’altro che incantato contro la Salernitana: pochi guizzi e qualche errore, fino alla sostituzione. Ecco perché ora è lui a rischiare la maglia da titolare. Dietro c’è Brekalo che scalpita, anche se tutto si deciderà nei pochi allenamenti rimasti: “Gioca chi sta meglio” è un tormentone degli allenatori e anche di Juric, che è tentato di dare una chance all’ex Wolfsburg già nella prossima partita.

Josip Brekalo
Josip Brekalo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-09-2021


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
8 giorni fa

Curriculum a parte, che non è certo dei migliori, a genova mi avevano avvertito su pjaca e lo scrissi a mercato in corso. Giocatore con qualità che però non esprime quasi mai, molto spesso evanescente e irritante. La sua ultima possibilità di diventare un giocatore fatto e finito sarà la… Leggi il resto »

davidone5
davidone5
8 giorni fa
Reply to  ardi06

Non serviva che ti avvisassero da genova bastava solo guardare le partite del genoa per capire che pjaca era completamente inutile in campo ed infatti lo hanno rispedito al mittente. L’importante sarà non riscattarlo altrimenti ci troveremo un’altra zavorra che nessuno vorrà e che dovremo pagare.

davidone5
davidone5
8 giorni fa

Pjaca è nullo come verdi (verdi è anche deleterio perchè per colpa sua prendiamo anche goal), sono curioso di vedere Brekalo ma sicuramente è migliore di quelli che abbiamo in quel ruolo (pjaca e verdi).

Troposfera Granata
Troposfera Granata
8 giorni fa

MILINKOVIC
ZIMA BREMER BUONGIORNO
VOJVODA POBEGA MANDRAGORA ANSALDI
PRAET BREKALO
SANABRIA

gianlu68
gianlu68
8 giorni fa

mi piace!

Capitano e assist-man: Ansaldi ha stregato anche Juric

Toro, che esordio per Pobega: si è già messo in mostra