Si avvicina la gara contro la Fiorentina: la difesa del Torino di Juric può tornare quella titolare con i rientri di Buongiorno e Rodriguez

In casa, contro la Viola, il Torino è chiamato a rialzare la testa. Dopo aver perso i due scontri diretti contro Lazio e Roma, non si può più sbagliare. Per Juric c’è una buona notizia: la difesa può tornare quella titolare, composta da Koffi Djidji, Alessandro Buongiorno e Ricardo Rodriguez. Schuurs e Lovato sono indisponibili al momento. Tameze anche è out (usato spesso al posto di Djidji). Infine c’è Saba Sazonov, che contro la Roma non ha convinto. Djidji è in forma e sta bene: è certo di partire dal 1′ minuto contro la Viola. Rodriguez è recuperato. Contro la Lazio era stato solo convocato, mentre contro la Roma ha giocato, entrando in campo al minuto numero 62. Sulla sinistra è favorito su Masina, che potrebbe scalare sulla fascia. Infine in mezzo alla difesa, Buongiorno dovrebbe farcela e partire dall’inizio. In alternativa, giocherà Sazonov.

La difesa titolare: da quanto non si vede?

Da parecchio non si vede la difesa titolare. Esattamente dal 13 gennaio: Genoa-Torino. Anche in quella prima, Torino-Napoli del 7 gennaio, avevano giocato Djidji, Buongiorno e Rodriguez. Contro il Cagliari, al posto di Djidji aveva giocato Tameze. Contro la Salernitana, Sazonov al posto di Buongiorno. Contro Sassuolo, Lecce, Lazio e Roma, ha giocato Lovato al centro della difesa a 3. Adesso, contro la Fiorentina, in un match cruciale, potrebbe rivedersi quella titolare.

Quanto è mancato Buongiorno

Tameze, al posto di Djidji, ha sempre fatto bene. Per non parlare di Masina, che ha stupito tutti al posto di Rodriguez. Il vero problema è stato al centro della difesa. Lovato e Sazonov non hanno sfigurato, ma Buongiorno è un’altra cosa. Lovato, arrivato al posto di Zima, ha fatto bene contro Lecce e Lazio. Prestazione da dimenticare invece quella contro il Sassuolo. Per Sazonov invece, da cancellare la partita contro la Roma. Contro la Salernitana buona partita in difesa, ma non in impostazione.

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 01-03-2024


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
leftwing
leftwing
1 mese fa

Questo recupero di Ale dopo 2 flop 2 mi sembra sospetto. Devo fidarmi dello staff medico e di 2 circostanze: 1. la Fiore non mi pare una squadra di macellai; 2. il calcio non è il pugilato. An piota! E speruma. Per lui, soprattutto.

natali giancarlo
natali giancarlo
1 mese fa

Queste pseudo “conferenze stampa” in fotocopia sia nelle domande che nelle risposte sono ormai uno stanco rituale.Rileverei due aspetti:continua con Sanabria…repetita non iuvant e rientra Buongiorno.Da osservatore esterno direi che ha poco senso rischiarlo in questa partita dove il campo non sarà ottimale oltre al resto… Una scelta del tecnico… Leggi il resto »

Salamonderazzo
Salamonderazzo
1 mese fa

è rientrato Shuurs e nesuno mi dice nulla?

Torino, superati i 20.000 spettatori contro la Fiorentina

Juric su Milinkovic-Savic: “È calato quando dovevamo dare di più”