Koffi Djidji lavora al Filadelfia e si avvicina il suo rientro: in difesa sulla destra c’è bisogno del numero 26

Dopo la sconfitta di Bologna, arrivata dopo tre buone partite, il Torino si prepara ad affrontare l’Atalanta. Ancora una volta si gioca di lunedì: apppuntamento al 4 dicembre, alle ore 20:45, allo Stadio Olimpico Grande Torino per Torino-Atalanta. Koffi Djidji continua a lavorare al Filadelfia e spera di tornare a giocare presto. In difesa, sulla destra, c’è bisogno del numero 26 granata. In assenza di Schuurs, la difesa titolare nella testa di Juric è quella formata da Djidji, Buongiorno e Rodriguez. In assenza di Djidji, hanno giocato in quel ruolo Zima, Sazonov, Tameze e Vojvoda. Tameze è piaciuto molto all’allenatore croato in quella posizione, ma a Bologna non ha fatto molto bene. Ecco quindi che a partire dalla prossima sfida, ci potrebbero essere delle rotazioni diverse. Sazonov sarà disponibile con la mascherina protettiva, dopo l’operazione al naso, ma scendono le sue quotazioni insieme a quelle di Tameze e Vojvoda. A giocarsi il posto sono Zima e Djidji.

Le parole di Juric

Ivan Juric, in conferenza stampa, è stato molto chiaro. Queste sono state le sue parole: “Zima a volte lo preferisco in mezzo, è più un centrale, siamo molto soddisfatti di come sta andando il suo recupero. Djidji lo vedo sempre più sciolto, man mano lo inseriremo. Se farà un passo in avanti la prossima settimana sarà importante”. Contro l’Atalanta quindi, potrebbe giocare Zima (occhio sempre a Tameze) con Djidji pronto a subentrare.

La luce in fondo al tunnel

Dopo due operazioni, Djidji vede la luce in fondo al tunnel. Finalmente il dolore sta scomparendo. Il giocatore in estate ha rinnovato il contratto per un altro anno, ma non ha fatto ancora un minuto tra amichevoli estive, Coppa Italia e campionato. Adesso l’uomo di fiducia di Juric è pronto a tornare.

Koffi Djidji of Torino FC in action during the Serie A football match between Torino FC and Atalanta BC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-11-2023


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
2 mesi fa

Forza Gigi! Con l’infortunio di Schuurs puo’ tornare MOLTO utile come centrale…

casToro
casToro
2 mesi fa

più che per DjiDji, la difesa tutto sommato sembra non soffrire troppo, sarebbe per rivedere Tameze a centrocampo che serve come il pane.
FVCG

leftwing
leftwing
2 mesi fa
Reply to  casToro

Vero. Ma l’impostazione della difesa condiziona molto il gioco del centrocampo e, di conseguenza, quello dell’attacco. Un pochino di inventiva non guasterebbe, a mio modestissimo parere.

Scimmionelli
2 mesi fa
Reply to  casToro

Sono d’accordo. Tameze e’ molto piu’ utile a centrocampo che non in difesa.

10genà
2 mesi fa

azz s’è sciolta la cremeria, Djidji!!!!

leftwing
leftwing
2 mesi fa
Reply to  10genà

Bene, ora abbiamo Zima e forse anche Giggì. Spero di non vedere mai più l’ottimo Tameze in difesa.

Ricci verso il rientro, che ne sarà di Vlasic? Juric studia come utilizzarli entrambi

Atalanta, si ferma De Ketelaere: il punto sugli infortunati nerazzurri