Duello Mazzarri-Allegri: tanti pareggi tra i due tecnici toscani

di Veronica Guariso - 3 Maggio 2019

Mazzarri ha incontrato Allegri già 15 volte in carriera. Da Reggina- Udinese, a Cagliari e Samp, per passare al derby di Milano e a quello della Mole

Il derby della Mole di questa sera non è il primo che vede sfidarsi il Torino di Mazzarri con la Juventus di Allegri. I due hanno però dei trascorsi ben più lontani. Nonostante le carriere diverse, hanno avuto sino ad ora ben 15 scontri, cominciati nella stagione 2006-2007 quando Mazzarri allenava la Reggina e Allegri era collaboratore tecnico all’Udinese. Quella partita finì per 1-1 e diede inizio ad una lunga serie di confronti tra i due tecnici livornesi. Il pareggio è il risultato che ha trionfato maggiormente: è arrivato in 7 occasioni su 15, cioè quasi la metà delle volte. Per quanto riguarda le vittorie però, è Allegri ad avere la meglio: ne può vantare ben 6 contro le 2 di Mazzarri. Il tecnico granata è però pronto a farsi valere con il suo Torino venerdì, che difficilmente mollerà l’osso ai bianconeri.

Mazzarri contro il Cagliari di Allegri

Dopo essersi lasciati nel 2006, Mazzarri ed Allegri tornano a militare nello stesso campionato nella stagione 2008-2009. Il tecnico bianconero va al Cagliari mentre l’allenatore del Torino è alla sua ultima stagione con la Sampdoria. La partita di andata termina per 1-0 con il gol dei sardi di Jeda al 48′. Sicuramente più avvincente il ritorno in casa dei blucerchiati, con ben 6 gol totali, tre per parte.

La Samp di Mazzarri riesce ad andare in vantaggio di due gol, recuperati in fretta da Allegri ed i suoi, che si portano addirittura in vantaggio. Cassano riesce però poi a ristabilire la parità facendo sfumare i 3 punti. L’anno seguente, il tecnico granata passa al Napoli che, contro il Cagliari di Allegri pareggia entrambe le partite, la prima per 3-3 e la seconda per 0-0.

Nel 2011 la prima vittoria di Mazzarri contro Allegri

Nella stagione 2010-2011, Allegri passa al Milan. In quella stagione il grande Napoli di Mazzarri perde in entrambe le occasioni, ma si rifà l’anno successivo, vincendo in casa per 3-1, per la prima volta contro il rivale, e pareggiando al ritorno per 0-0. L’ultima stagione del tecnico granata con i partenopei si chiude poi con un Napoli-Milan finito per 2-2 ed un Milan-Napoli per 1-1.

Inizia poi la fase dei derby, con Mazzarri che va all’Inter nel 2013. Con i neroazzurri, Allegrì, ai tempi al Milan, subisce la seconda ed ultima sconfitta contro il compaesano all’andata, per il gol di Palacio all’86’. Al ritorno le parti si invertono con de Jong che al ’65 regala la vittoria del derby della Madonnina ai rossoneri.

Mazzarri ed Allegri nei derby della Mole

Oltre a quello di venerdì, ci sono due precedenti derby tra Torino e Juventus che hanno visto sfidarsi Allegri e Mazzarri nella loro battaglia infinita. Il primo è quello di ritorno della scorsa stagione, con Mihajlovic esonerato a gennaio e Mazzarri arrivato a campionato in corso. La sfida si gioca al Grande Torino il 18 febbraio e Alex Sandro regala ai compagni la vittoria con la sua rete al 33′.

Il secondo invece è quello di andata di quest’anno, terminato con lo stesso risultato, ma per il gol di Cristiano Ronaldo su rigore al 70′, causato dagli errori di Zaza, che torna proprio per la sfida contro i bianconeri, e Ichazo.