Edera-Millico, è ora di diventare grandi: Longo punta su di loro - Toro.it

Edera-Millico, è ora di diventare grandi: Longo punta su di loro

di Andrea Piva - 5 Giugno 2020

Nel finale di campionato gli spazi per Edera e Millico sono destinati ad aumentare: i due ex Primavera dovranno dimostrare di essere da Toro

Sei presenze e un gol (che è anche l’ultimo siglato dal Torino prima dello stop forzato della serie A a causa dell’emergenza Coronavirus) per Simone Edera, lo stesso numero di partite giocate ma nessuna rete per Vincenzo Millico. I due ex gioiellini della Primavera fino a questo momento hanno avuto poco spazio per mettersi in mostra ma, in quest’ultima parte di campionato, la loro presenza in campo sembra destinata a diventare sempre più una costante: Moreno Longo crede in loro e per far raggiungere al Torino una salvezza più tranquilla possibile gli concederà diverso spazio.

Torino: per Edera e Millico più spazi con le 5 sostituzioni

Le tante partite ravvicinate e il cambio di regolamento per quanto riguarda le sostituzione (per questo finale di stagione ogni squadra potrà effettuarne un massimo di cinque a partita) consentiranno a Edera e Millico di ritagliarsi uno spazio maggiore nel Torino, di contribuire in maniera determinate al raggiungimento dell’obiettivo finale. Per i due attaccanti questo finale di stagione sarà quindi un banco di prova importanti: entrambi dovranno dimostrare di non essere solamente due belle speranze per il futuro ma, al contrario, di essere giocatori capaci di fare la differenza anche nel presente, di essere pronti per il Toro.

Torino: Longo crede nei due attaccanti

Moreno Longo, che già in Primavera ha contribuito in maniera fondamentale alla crescita di Edera, in allenamento sta seguendo con attenzione i suoi due attaccanti, aiutandoli a crescere e migliorare ancora. Il tecnico conosce bene le loro qualità tecniche e sa che entrambi hanno i mezzi per poter essere determinati anche contro avversari blasonati. Fra quindici giorni, quando il campionato riprenderà, toccherà a Millico e Edera far vedere di che pasta sono fatti.

Edera e Rebic
Edera e Rebic