Blackstone Group: cos'è e cosa fa il fondo in causa con Cairo e RCS

Blackstone, non solo la diatriba con Cairo: ecco cosa fa il fondo americano

di Francesco Vittonetto - 25 Marzo 2020

L’approfondimento: il fondo d’investimento Blackstone, in causa con Urbano Cairo, è un colosso della finanza USA con 571 miliardi di asset in gestione

Finito al centro delle cronache per la diatriba legale con il presidente del Torino (e azionista di maggioranza di RCS) Urbano Cairo, Blackstone Group è una solida realtà del panorama finanziario globale. Con 571 miliardi di dollari – al dicembre 2019 – di asset in gestione, la società presieduta dal CEO Stephen Schwarzmann risulta attualmente il più grande fondo di investimento. Il suo business è storicamente indirizzato nel private equity, nelle strategie di investimento, nel leverage buyout, nella creazione e gestione di hedge founds e nell’immobiliare. Nel corso degli anni – il fondo è attivo dal 1985 – ha investito in numerose aziende, dal colosso delle telecomunicazioni Thompson Reuters Group a Versace.

Blackstone Group: cos’è e di che cosa si occupa

Nei fatti, come raccontava Schwarzman al Sole 24 Ore nel giugno scorso, Blackstone è una società finanziaria che controlla 95 aziende in tutto il Mondo (il quartier generale è a Manhattan, New York, ma ha sedi anche in Europa e Asia). E che ha progressivamente allargato lo spettro della sua azione potenziando gli investimenti immobiliari e, in ultimo, aprendosi al settore del Life Science.

Gli investimenti immobiliari: da RCS a MPS

Blackstone Real Estate ha effettuato nel settembre 2019 un closing da 20,5 miliardi di dollari: è la raccolta più “ricca” effettuata da un fondo d’investimento. La divisione immobiliare del fondo ha scommesso, in un periodo di crisi del mercato, su asset in ascesa: in particolare sui magazzini industriali, cruciali per rispondere alla crescita dell’e-commerce.

Ma noti sono anche i suoi investimenti in Italia: dall’inserimento nella gara per gli immobili di Montepaschi ai numerosi interventi nell’area di Milano, tra i quali c’è ovviamente quello del 2013 per la sede del Corriere della Sera, ora al centro del braccio di ferro con Cairo e RCS.

Life Science: l’ultima frontiera dei fondi Blackstone

Il campo del Life Science è l’ultima frontiera di Blackstone. Nel gennaio 2020 ha lanciato il veicolo Life Science V, con il quale punta a raccogliere 4,6 miliardi di dollari da investire nel campo delle scienze della vita.

Anche grazie al suo attuale direttore operativo, Jonathan Gray (principale candidato alla successione di Schwarzman), il fondo ha investito copiosamente nel campo dei farmaci ad alto impatto, specie nei progetti già in fase avanzata. In particolare si ricordano interventi nei medicinali per pazienti oncologici e nelle terapie specifiche per pazienti cardiovascolari ad alto rischio, quest’ultimo progetto portato avanti grazie ad una joint venture con Novartis.

Blackstone e Cairo in tribunale per RCS: la vicenda

Nel frattempo il fondo aspetta l’esito dell’arbitrato, chiamato a pronunciarsi sul caso che riguarda l’acquisizione degli immobili di via Solferino. Quello di Cairo era stato definito dal CEO di Blackstone “uno sfacciato tentativo di estorsione, ma una pronuncia ufficiale sulla vicenda non si avrà prima del 10 aprile. Per ricapitolare:

  • Blackstone chiede a RCS e a Cairo danni per 600 milioni di dollari;
  • Il gruppo editoriale ha garantito al presidente del Torino la manleva per coprire un’eventuale sconfitta in tribunale.

Ma, in quest’ultimo caso, la leadership dell’imprenditore alessandrino sarebbe messa in discussione.

Urbano Cairo
Urbano Cairo, presidente del Torino e di RCS

14 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
conbin
conbin
8 mesi fa

Visto che Cairo è ormai inviso a una buona fetta del tifo (per responsabilità innegabili a cui si aggiungono verità nascoste) e qui dentro si contano molti accaniti sostenitori del #cairovattene perché non fate una bella lettera con una bella raccolta firme da sottoporre agli amministratori di Blackstone affinché investano… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
8 mesi fa
Reply to  conbin

arrivi tardi. ci ha gia pensato marengo. ha gia scritto. visto che non ha piu detto nulla nel merito temo non gli abbiano nemmeno risposto. manifesto però riserve sulla tua ultima frase. il Fondo Elliott sta godendo come un riccio ad avere in pancia il Milan. si sentono i gridolini… Leggi il resto »

Bagna cauda
Bagna cauda
8 mesi fa

Meno male che ci sei tu ad alzare il livello culturale GD.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
8 mesi fa
Reply to  Bagna cauda

OT non interessa
Il tema è BS, Cairo. ah, nemmeno il Toro in quanto è parte del patrimonio personale di cairo

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
8 mesi fa

continua l’avvincente, interessantissima vicenda della BS. puntata 1.255. notizie nuove: nessuna risssunto puntate precedenti: la vicenda riguarda Bs, Cairo Com. (immagino) ed RCS; tramite manleva Cairo resterebbe fuori. il Toro fa parte del patrimonio personale di cairo; non della società quotata in borsa. quindi dovrebbe cambiare nulla. cairo potrebbe vendere… Leggi il resto »