Ancora una prova molto negativa per il duo Ilic-Ricci nel derby contro la Juventus: il Torino ha bisogno di loro

La prova contro la Juventus di sabato ha messo in luce molti problemi presenti all’interno degli ambienti granata e, in particolare, dentro il terreno di gioco. Tra questi, soprattutto le difficoltà di diversi singoli che, rispetto alla scorsa stagione in cui si sono messi in mostra, non riescono a trovare le giuste misure. In particolare, bisogna fare riferimento alla coppia di centrocampo formata da Ilic e Ricci. I due avevano rappresentato delle note molte positive al termine dello scorso campionato, e nonostante diverse voci di mercato sono rimasti sotto la Mole come richiesto dal tecnico. Entrambi, però, dopo un inizio segnato da alcuni problemi fisici, non hanno mostrato a pieno le loro potenzialità e, anzi, sono quasi sempre apparsi come peggiori in campo tra i granata.

C’è bisogno di un uomo in più?

Considerando il loro scarso rendimento fin qui, Juric potrebbe sfruttare la sosta di ottobre per poter pensare a una nuova soluzione in mezzo al campo. È chiaro infatti che, contro squadre che giocano con tre uomini in mezzo al campo, i giovani centrocampisti del Toro soffrano l’inferiorità numerica, arrivando a peccare sia in fase difensiva che in quella di costruzione, vale a dire quella di competenza. È per questo che il tecnico croato potrebbe affiancare loro un uomo del calibro di Adrien Tameze, giocatore in grado essere efficace in entrambe le fasi. Non a caso, infatti, il camerunense è stato schierato da Juric sia nel ruolo di trequartista che in quello di difensore centrale, per sopperire alle assenze di Buongiorno, Sazonov e Djidji. Un giocatore come lui, in grado di dare sicurezza difensiva a Ilic e Ricci, permetterebbe a questi ultimi di non concentrarsi troppo sulla fase di non possesso e di saper fare bene ciò che compete loro. Il centrocampo a tre, quindi, può essere una soluzione per dare una sveglia in mezzo al campo.

Samuele Ricci
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-10-2023


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Di fronte alla competenza della batteria cairota impallidirebbe l’intera platea di paguri.
Ricordo l’esaltazione per il potenziale impiego delle due baselline. 🤣🤣🤣
Che somari comandati!
🦍🦍🦍🦍🦍

Davide69
Davide69
8 mesi fa

Ilic e ricci messi contemporaneamente nel 343 non hanno fisico adatto. Probabilmente cin il 352 , arretra nei ricci e aggiungendo un centrocampista di peso in mezzo sarebbero più equilibrati, ma servirebbe mettere 2 punte

marco ruda
marco ruda
8 mesi fa

Io mi ripeto ma ricci e sopratutto ilic li terrei per un po’ a masticare amaro in panchina finche’ non impareranno che il calcio è uno sport da duri e non da fighette: spazio a linetty e gineitis e peggio di sicuro non potra’ andare.

tric
8 mesi fa
Reply to  marco ruda

sicuro?

mas63simo
8 mesi fa
Reply to  tric

Per citare un noto film “potrebbe piovere” 🤣🤣🤣🤣🤣

Davide Junior1968
8 mesi fa
Reply to  marco ruda

Se non l’hanno capito alla loro età con anni di professionismo alle spalle…

Bayeye: all’Ascoli convince e conquista la Nazionale

Il Toro fa fatica, ma non è la peggior partenza di Juric: il confronto