L’attaccante del Torino, Belotti, sta rispondendo bene alle cure per l’infortunio: gli esami a Perugia sono positivi, il giocatore riprenderà la fase atletica

Arrivano buone notizie in casa Torino, per quanto riguarda Andrea Belotti. L’attaccante granata, come confermato oggi da Mihajlovic, si è recato a Perugia, per una visita specialistica dal Professor Cerulli, accompagnato dal medico sociale del Toro Tavana e dal preparatore per gli infortunati, Solustri. Il capitano del Toro era stato costretto a uscire anzitempo a causa di una lesione primo/secondo grado del legamento collaterale e capsulare mediale del ginocchio destro. Gli esami di oggi hanno per fortuna dato un riscontro positivo.

Il lavoro in acqua ha infatti permesso a Belotti di far cicatrizzare correttamente il legamento, che sta raggiungendo un buono stato di guarigione. Per questo motivo, dalla prossima settimana l’attaccante potrà riprendere una fase di riatletizzazione, con esercizi specifici dentro e fuori dal campo per tornare a giocare il prima possibile. L’obiettivo, come detto da Mihajlovic, è Inter-Torino di inizio novembre. Altrimenti tornerà dopo la sosta. Si vedrà: il Toro aspetta il Gallo. Bomber, capitano e uomo simbolo della squadra che punta all’Europa.


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Mandrognosenzaportafoglio
Mandrognosenzaportafoglio (@fanfarondemandrogne)
4 anni fa

Prenditi tutto il tempo necessario e guarisci completamente, Andrea.
Non fare scelte avventate perchè con il gionocchio e i legamenti non si scherza.

P.S: e al vater e alla nazionale che lo rivorrebbe per gli spareggi dico “andate a fare in culo”.

leonardo (poppi1)
leonardo (poppi1) (@poppi1)
4 anni fa

Io quanto meno…concordo max…??

Massimo 1963 (lamaratona2.0)
Massimo 1963 (lamaratona2.0) (@lamaratona2-0)
4 anni fa

Io direi, quantomeno per scaramanzia, di non parlare più di EL.
Zitti e pedalare che è meglio.

Torino, problema infortuni: controlli per Belotti, in dubbio Ansaldi

Torino-Roma, N’Koulou chiamato all’esame Dzeko