Izzo è l’emblema della crisi granata. Nelle ultime 2 partite in casa si è fatto espellere due volte: e il rapporto con i tifosi non è quello dello scorso anno

La crisi del Torino è ormai nota a tutti, ma c’è un giocatore in particolare che nel corso di questa stagione ha patito più che mai l’andamento della squadra, mostrandosi più volte sottotono e non riuscendo a replicare quanto fatto lo scorso anno. Si tratta di Armando Izzo, più volte in difficoltà, soprattutto nel mantenere la calma e tenere sotto controllo il nervosismo. Le ultime due partite casalinghe sono costate care al difensore del Torino, che si è fatto espellere in entrambe le occasioni, mettendo ulteriormente in difficoltà i compagni. L’assenza di serenità ha portato a conseguenze anche con i tifosi che dovrà essere bravo a riconquistare.

Due espulsioni nelle ultime due casalinghe per il difensore

Contro l’Atalanta un rosso per doppia ammonizione, con la Sampdoria un’espulsione diretta. Tutto dettato da errori che non ci si aspetterebbe da un giocatore come lui, soprattutto dopo la scorsa stagione, dove è stato tra i protagonisti, tornando anche in Nazionale. Quest’anno ha infatti avuto soltanto qualche exploit positivo, deludendo però in diverse occasioni. L’arrivo di Longo doveva poi portare un’ondata di serenità e freschezza, che però a quanto pare non lo ha travolto.

La Sampdoria si è trasformata in un incubo, con il rosso che è arrivato al ’77 ed ha permesso il 3-1 dei blucerchiati. Anche se eccessivo, ha concretizzato in un singolo istante il momento infelice che Izzo sta attraversando.

Izzo pronto a riscattarsi contro il Parma

Il numero 5 della difesa granata sarà di nuovo disponibile con il Parma, prossimo avversario del Toro e potrà quindi avere una prima possibilità di riscatto. Sulla lista delle cose da fare figurano anche il recupero del rapporto con la squadra e quello con i tifosi.

Il popolo granata, vedendo la differenza tra la scorsa stagione e questa, non si è di certo trattenuto, facendo ripiegare Izzo sul blocco dei commenti e sulle frecciatine, che non hanno fatto altro che peggiorare la situazione. Il lavoro da fare è molto, ma certamente con una prestazione positiva con i gialloblu potrebbe fare qualche passo in avanti.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-02-2020


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MondoToro
MondoToro
10 mesi fa

Che te sei giocato, arma’? Due e over?chiedo per un amico.

mas63simo
mas63simo
11 mesi fa

Se fosse per me Izzo per 2/3 partite potrebbe stare tranquillamente in panca.

granataenientepiu
granataenientepiu
11 mesi fa
Reply to  mas63simo

In effetti hai ragione, almeno evita caxxate scritte su Instagram se non gioca…

pennina
pennina
11 mesi fa

confermerei la difesa di milano…

Cairo: “Luxottica? Voci totalmente infondate”

Toro, il “patto” tra i tifosi e la squadra