Lyanco quest’oggi è tornato ad allenarsi al Filadelfia: “Mi sento a casa, è stato difficile stare fuori per tutto questo tempo”

Oltre tre mesi dopo l’intervento chirurgico al piede, Lyanco è ora tornato a Torino e quest’oggi ha sostenuto il suo primo allenamento stagionale al Filadelfia. Ai microfoni di Torino Channel il difensore brasiliano ha raccontato il suo calvario, confidando di aver avuto anche paura di non poter più giocare a calcio. “Sono felice di essere tornato, sono stato otto mesi fuori dal campo, senza giocare e senza allenarmi – ha raccontato Lyanco – ora però sono contento di essere a Torino e di essere al Filadelfia. Non mi era mai capitato di stare fuori per infortunio per così tanto tempo, è stato difficile, ho anche avuto paura di non poter più tornare a giocare”.

Torino, Lyanco sull’infortunio: “L’ho superato grazie alla mia famiglia”

Lyanco ha poi spiegato come ha superato i momenti più difficili: “Avevo la mia famiglia al mio fianco, mi hanno sostenuto e tranquilizzato. È stato molto importante per me avere vicino i miei famigliari, ho avuto davvero molta paura”. Il difensore brasiliano ha poi raccontato quali sono state le sue sensazioni nel tornare al Filadelfia: “Ho visto subito un paio dei miei compagni di squadra e ho parlato con lo staff, ora sono tranquillo. Ho pensato che finalmente ero arrivato a casa”.


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
marco (dino66) [la misura è colma, il senso di impotenza traboccante, il disgusto totale]
marco (dino66) [la misura è colma, il senso di impotenza traboccante, il disgusto totale]
3 anni fa

Non so se sia ruffianaggine o meno ma sentigli dire di essere finalmente arrivato a casa entrando al Filadelfia mi ha dato una qualche soddisfazione…ora se ne arrivasse qualcuna anche dal campo e dalla squadra sarebbe meglio. FVCG

mcmurphy
mcmurphy
3 anni fa

Forza ragazzo torna in campo presto perché sei veramente forte e lo dimostrerai…

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
3 anni fa

Bene…speriamo che ti sia lasciato tutto alle spalle…forza ragazzo.

Valdifiori sul Torino: “Gli ultimi mesi sono stati difficili”

Inter-Torino, è di Belotti l’ultimo gol vittoria dei granata a San Siro