Il centrocampista serbo ha perso in estate la fascia da capitano, in campo però è stato sempre presente, in modo discreto

Con la pausa per i mondiali in Qatar, è tempo di tirare le somme in casa granata, per quanto riguarda i singoli giocatori in questa prima parte di stagione. Ora è il turno di Sasa Lukic, attualmente al mondiale con la sua Serbia. Dopo il triste episodio in estate, che ha fatto perdere al serbo la fascia da capitano, il classe 1996 è stato reintregato in squadra e ha disputato 14 partite tra campionato e coppa, condite da 3 gol, 1 assist e tre ammonizioni. Tutte prestazioni all’altezza, sicuramente meno esplosive dello scorso anno, e inevitabilmente macchiate dall’episodio di agosto. Viste anche le sue dichiarazioni in ritiro con la Serbia, il suo fututo appare sempre più lontano dal Torino.

Palermo ed Empoli le migliori prestazioni

Le migliori prestazioni del serbo sono arrivate sicuramente contro Palermo ed Empoli. Contro il Palermo in Coppa Italia, l’unica partita con la fascia al braccio disputata da Lukic, ha messo a segno un gol e un assist che hanno indirizzato la partita verso il 3-0 finale. Con l’Empoli invece in campionato, non ha mollato di un centimetro per tutti i 90 minuti, e ha trovato un importante, se pur roccambolesco, pareggio nel finale di gara. Buone anche le sue prestazioni contro Udinese e Milan. Le peggiori invece sono arrivate contro Sassuolo e Napoli. Match in cui il numero 10 non è mai entrato in partita, facendo fatica a far girare la palla in maniera fluida e creare occasioni.

Voto: 6

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-11-2022


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MondoToro
MondoToro
2 mesi fa

Vabbè in un calcio in cui uno come Gigí, già riserva del Crotone, già riserva del Torino, già riserva della squadra in cui eventualmente andrà, chiede 2 netti l’anno…un Lukic quando ti rinnova a 1,3-1,5?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa

Per me voto 6.5 Vero, l’anno scorso era meglio, (da 7 e piu) ma è e resta il perno della squadra. Più di un Ricci (opinione personale ovviamente) soprattutto in un centrocampo a 2 dove servono anche corsa e muscoli. Giocatore molto completo, che si nota a volte poco (per… Leggi il resto »

tric
tric
2 mesi fa

Perfettamente d’accordo. E la voragine, quando l’ha tolto, si è creata anche nel centrocampo serbo.

Scimmionelli
Scimmionelli
2 mesi fa

E’ interessante il raffronto che fai con Ricci. Quando c’e’, Lukic e’ il perno del centrocampo e, quando c’e,’ sovrasta sempre Ricci. Pero’ forse proprio per questo, Ricci gioca meglio quando Lukic non c’e’ (per esempio insieme a Linetty). Quindi un problema di Lukic e’ che e’ un giocatore che… Leggi il resto »

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

È già da un pezzo che se ne vuole andare, se fa un buon mondiale lo si riesce a vendere bene. Se invece rinnova hompaura che cali vistosamente nel rendimento.

Cairo: “Il calcio italiano ha enormi potenzialità, stadi obsoleti ma la ristrutturazione è ostacolata”

Tocca alla Croazia: attesa per Vlasic