Contro la Salernitana, Pietro Pellegri è entrato in campo nel secondo tempo: per lui solo un’occasione nel finale

Che il Torino abbia problemi in attacco, quest’anno, non è una novità. Lo conferma il pareggio contro la Salernitana, ultima in classifica e con la peggior difesa. Pietro Pellegri, delle tre punte centrali, è l’unico che non ha ancora segnato. L’attaccante classe 2001 è ancora a secco in Serie A. Contro la squadra di Filippo Inzaghi, domenica, è entrato in campo al minuto numero 65 al posto di Vlasic. Si è posizionato al centro dell’attacco, in una specie di tridente formato da Sanabria (a destra) e Zapata (a sinistra). Manca però un vice Vlasic: il risultato non è stato un aumento della fase offensiva. L’unica chance per Pellegri, è arrivata al 90′. Dopo un corner, Masina controlla e mette in mezzo con il mancino: il colpo di testa del numero 11 esce di pochissimo a lato. Spesso, come capita ultimamente, finisce in fuorigioco.

Il gol annullato e la stagione

In stagione per lui, tra Serie A e Coppa Italia, 18 presenze in totale. Solo 2 cartellini gialli per lui. In campionato è partito titolare contro Inter, Lecce e Fiorentina. Contro il Cagliari era entrato bene in campo, trovando il gol. Filtrante di Gineitis per Vojvoda e gol facile facile per lui, che sapeva di liberazione. Poi però il Var gli ha tolto la gioia. Deve trovare il gol al più presto, per svoltare la sua stagione.

La fiducia di Juric

Nonostante la concorrenza, Pellegri ha la totale fiducia di Juric. Lo ha ribadito più volte: avrà sempre più spazio in stagione. L’allenatore croato è come un secondo padre per il giocatore. Al Genoa, all’età di 16 anni lo ha fatto esordire in Serie A. Poi non lo ha mai perso di vista. Dopo una parte di stagione in prestito, il Toro ha deciso di puntare su di lui, pagandolo 4,20 milioni di euro dal Monaco. Tra infortuni e altri giocatori più in forma, non ha ancora trovato continuità al Toro.

Pietro Pellegri of Torino FC heads the ball during the Serie A football match between Torino FC and US Salernitana.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 06-02-2024


60 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
diego73
17 giorni fa

Giocatore con atteggiamento in campo da bestemmia.

Scimmionelli
17 giorni fa

Se somenica avesse ingrigliato (e ci e’ andato MOLTO vicino) gli zerotreini sarebbero tutti zitti e a cuccia.

Sangueblu
17 giorni fa
Reply to  Scimmionelli

Se, ma , ammesso che, nel caso che, nell’eventualità che, posto che, qualora, peccato che il tabellino stagionale sia 0 tondo….

thethaiman
17 giorni fa

Di fatto più che sponsorizzato da Juric (forse all’inizio) ora non si è mosso perché non lo cerca nessuno, neppure su Alpha Centauri. Giustamente aggiungo!

Kabic: “Il mio sogno è diventato realtà”

Rodriguez: esami ok. Tameze già in gruppo