Contro la Salernitana Tonny Sanabria ha raggiunto le 100 presenze in granata, ma la prestazione è da dimenticare

Il Torino inciampa contro la Salernitana e spreca un’occasione d’oro per continuare a macinare punti utili alla corsa Europa. Contro gli uomini di Filippo Inzaghi termina 0-0 una gara chiusa e con poche occasioni da reti, che i campani hanno disputato all’insegna della prudenza. A farne le spese sono stati soprattutto gli attaccanti del Toro, che non sono mai entrati in partita e che hanno sofferto la fisicità di Jerome Boateng e compagni. Tra questi c’è Tonny Sanabria, che contro la Salernitana ha raggiunto le 100 presenze con la maglia granata. Il paraguaiano però ha vissuto una delle giornate più difficili da quanto gioca all’ombra della Mole.

Sanabria delude contro la Salernitana

Non pervenuto. Così si può riassumere la prestazione di Antonio Sanabria nell’ultima gara contro la Salernitana. Il numero 9 sembra non essere mai entrato in partita e mai come prima aveva toccato una quantità così scarsa di palloni. Il merito è stato anche della difesa di Filippo Inzaghi, che ha disputato una partita consistente dal 1′ al 90′ minuto. I campani hanno saputo chiudersi e lasciare pochi spazi alle iniziative del Toro, come dichiarato anche da Ivan Juric nel postpartita: “Ci hanno chiuso. Abbiamo fatto i primi minuti molto bene con velocità. Poi è diventato sempre più difficile. Dobbiamo ragionare su questi aspetti, ma a prescindere non è facile. Abbiamo sbagliato troppi passaggi quando potevamo fargli male”. L’ex Betis, che nella passata stagione aveva superato il record personale di marcature, sembra fare nuovamente fatica a trovare la via del gol. Una difficoltà che Sanabria era riuscito a mascherare partecipando spesso alla manovra d’attacco, favorendo gli inserimenti di Zapata e compagni. Almeno fino al match di domenica, in cui è stato inoperoso. Ora il Sassuolo: un’opportunità per tornare a essere decisivo.

Antonio Sanabria of Torino FC gestures during the Serie A football match between Torino FC and US Salernitana.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 06-02-2024


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James 75
James 75
18 giorni fa

Speriamo che prima della fine del campionato faccia qualche goal e che poi qualche squadra ci faccia un’offerta per lui e pure per lo sponsor della Swarovski Pellegri

Wallace
18 giorni fa

A me ha scocciato. Non è né carne né pesce, non salta l’uomo, tira raramente, sparisce dalla zona nevralgica, una partita buona e tre no… Con lui il salto non si fa, temo

oroToro
18 giorni fa

Oramai mi sono abituato. Una bene, una così così, l’altra fantasma. Una bene, una così…

Andreas
18 giorni fa
Reply to  oroToro

con il Sassuolo tocca a quella bene 🙂! Forza Tonny.

Decisivo col Cagliari, impreciso con la Salernitana: per Sazonov passo indietro

Kabic: “Il mio sogno è diventato realtà”