Praet nonostante gli infortuni ha dimostrato di essere un giocatore importante per i granata, contro la Sampdoria ha anche segnato

Dennis Praet sta conquistando sempre di più il Toro. Il centrocampista belga, nonostante gli infortuni riscontrati in questo campionato, è uno dei principali protagonisti degli ottimi risultati che il Toro sta collezionando in Serie A, con i granata che attualmente ricoprono il nono posto in classifica e distano pochi punti dalle posizioni europee. L’ex giocatore della Sampdoria è arrivato la scorsa estate dal Leicester in prestito con diritto di riscatto che si aggira attorno ai 15 milioni. Il centrocampista belga senza alcun dubbio attraverso le prestazioni positive che sta raccogliendo si sta guadagnando sempre di più la conferma in granata. Juric non può più fare a meno di Praet e tutto il Toro adesso si augura che il numero 22 granata non sia più tormentato dai problemi fisici e possa continuare sulla strada intrapresa dal suo arrivo in granata. C’è da sottolineare anche che il belga sta affinando sempre di più il suo feeling con un altro giocatore fondamentale in questo Toro, ovvero Josip Brekalo.

L’obiettivo è quello di dare continuità alla presentazione contro la Sampdoria

Nella difficile sfida che il Toro disputerà contro il Sassuolo, tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino, Praet vorrà proseguire sulla scia dell’ottima prestazione rimediata contro la Sampdoria, sua ex squadra, dove il 22 granata ha segnato la rete che ha deciso il match trovando così il gol numero due in questo campionato, con la prima rete che aveva segnato sempre ai blucerchiati nel girone d’andata. Ma non solo il gol contro la squadra ligure. Ogni volta che aveva il pallone tra i piedi rappresentava un pericolo per gli uomini di Roberto D’Aversa. Adesso nel mirino di Praet c’è il Sassuolo, un altro avversario ostico, con i neroverdi che stanno conducendo un ottimo campionato. Il belga cercherà di trovare ancora una volta la via del gol, superando così il suo record in Serie A. Si vedrà se Praet riuscirà a bucare la rete dei neroverdi. Per il momento una cosa è sicura: il Toro non può fare assolutamente a meno di lui.

Dennis Praet
Dennis Praet
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-01-2022


20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Jones
Jones
5 mesi fa

Praet veramente fortissimo 15 cocuzze non sarebbero neppure tante,se non anche per lui le condizioni fisiche sono un dubbio,ma sopra tutto come scritto da altri le cassse societarie che ora sono un pianto

odix77
odix77
5 mesi fa

15 milioni per praet , sano , sono adeguati e forse anche pochi, i problemi rimangono due : 1)affidabilità a lungo termine e questo lo scopriremo da qui a fine anno 2)le casse e i bilanci del Toro….. vedremo come finirà… se solo cedessimo belotti per che ne so 10… Leggi il resto »

rokko110768
rokko110768
5 mesi fa

Giocatore di livello superiore. Per tecnica, visione e capacità di stare in campo.
Se sta bene come sembra ora è imprescindibile.

Ansaldi al rientro: dopo il k.o. di Fares il Toro ha bisogno di lui

Aina avanza in Coppa D’Africa: si prolunga l’assenza del nigeriano