Nonstante la sconfitta con il Lecce, in molti sono accorsi al Filadelfia per la sessione di foto ed autografi con i giocatori del Torino

Il ko in casa col Lecce ha lasciato l’amaro in bocca non solo al pubblico granata, ma anche a coloro che sono scesi in campo e che speravano in un responso del tutto diverso. I tifosi del Torino, molto calorosi e sempre pronti a sostenere i propri beniamini, sono accorsi al Filadelfia per dare la spinta giusta a Mazzarri ed i suoi in vista della sfida con Sampdoria. La sessione di foto ed autografi organizzata dal club granata ha riscosso un buon successo: un centinaio di tifosi si sono presentati nel cortile del Filadelfia (oggi in via eccezionale aperto) per incoraggiare i giocatori, fare foto e farsi firmare autografi.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-09-2019


30 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
beppegranata
beppegranata (@beppegranata)
2 anni fa

Speriamo che tutto questo affetto faccia capire ai giocatori nuovi in quale club storico e importante sono arrivati e si diano una mossa.

beppegranata
beppegranata (@beppegranata)
2 anni fa
Reply to  beppegranata

Speriamo..

10genà
10genà (@10gena)
2 anni fa
Reply to  beppegranata

‘t parle da sol?

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari) (@gianky1969)
2 anni fa

Ciampornie avanti tutta.
Per rimanere in tema di record, ai giddì&tonì molto a cuxo(re) , il wolv continua a fare schifo e le 2 partite contro la cairese sono le uniche che ha vinto dopo i preliminari tra campionato e lig.
Fortissimi.

tony polster
tony polster (@tony-polster)
2 anni fa

Meno male che siamo noi che ci attacchiamo ai vetri.che c’entra?boh.
Ti porti avanti?cosi’ se il lecce ne perde 3 di fila poi avrai qualcosa da dire?
Bravo.dai che magari la talanta la smette con i risultati bugiardi cosi’ potrai tornare qui a smarronarci.

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari) (@gianky1969)
2 anni fa
Reply to  tony polster

Ciao giddì, saluta tonì e non fate tardi eh!

tony polster
tony polster (@tony-polster)
2 anni fa

Ciao sottogobbo.
Dai che la talanta magari si riprende.
E comunque cia’ (😁) lo stadio nuovo alla faccia dei poveri contadini dell’albino…

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari) (@gianky1969)
2 anni fa
Reply to  tony polster

Se cairo vendesse banane di sicuro avresti un nuovo impiego come tester. Per addrizzarle.
Questa è stata una buona palestra per le tue peculiari attitudini.

Valentino
Valentino (@valentino)
2 anni fa

Brave ciampornie fate clap clap, poi se le cose peggiorano tutti contro un altro capro espiatorio , e via di record inutili.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
2 anni fa
Reply to  Valentino

record inutili? quello dei punt? massì dai. seriamo allora che quest’anno facciano il nuovo record di punti. facesse chessò 65/66 punti potrei persino accontentarmi in effetti

Valentino
Valentino (@valentino)
2 anni fa

Sono i record dei perdenti come te, le tue amiche ciampornie , il tuo pavido allenatore e soprattutto urbano il puffo perdente. Perdenti.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
2 anni fa
Reply to  Valentino

accidenti vale, ero rimasto al tuo vecchio invito a mangiare e bere isnieme. sono basito. non mi raccapezzo. sbalordito.

starei u po’ piu attento alla parola “perdenti” semmai, sai la vita è là fuori, e mi piacerebbe un giorno capire chi normalmente vince, o almeno pareggia, e chi perde…

tony polster
tony polster (@tony-polster)
2 anni fa

66 punti…basterebbero anche a me..
Sempre aspettando il messia che ci liberi dal giogo-cairo e che possa rinverdire i fasti dell’epopea cimminnelli.

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari) (@gianky1969)
2 anni fa
Reply to  tony polster

Saresti a spasso.
Non fare finta di sperarci, sei una carta nota.

Rincon sul ko con il Lecce: “A volte non si perde ma si impara”

Edera e Parigni, percorsi e destini simili: restano 3 mesi per convincere Mazzarri