Torino, per Mazzarri prove di tridente: Zaza può tornare titolare

di Veronica Guariso - 28 Febbraio 2019

Mazzarri contro il Chievo potrebbe optare per il tridente, in modo da recuperare anche Zaza, dopo che Falque è tornato al gol

La partita col Chievo è fondamentale per il Toro: può dimostrare di aver fatto definitivamente il salto di qualità, ma anche di non perdere terreno in ottica Europa League. Mazzarri potrebbe perciò rispolverare il tridente in attacco. Dopo il ritorno al gol di Iago, il Toro ha bisogno anche di Belotti e Zaza, che sembra aver perso un po’ di fiducia dopo un intero girone senza andare a segno. Il miglior modo per recuperarlo potrebbe essere infatti quello di schierarlo da titolare, stavolta con Belotti e Falque. E se il punto di forza di Mazzarri resta la difesa, il rendimento del reparto offensivo è quello che ha bisogno del salto di qualità.

Il tridente d’attacco del Toro: un’opzione valida ma sfruttata poco

Sono poche le volte in cui Mazzarri ha scelto di utilizzare il tridente, ma in tutte i risultati riscontrati sono stati positivi. Se all’inizio mancava l’intesa perfetta tra i tre attaccanti, col tempo il gioco davanti è migliorato, permettendo infatti di ottenere buone prestazioni, ma soprattutto punti. Con il Genoa e l’Empoli sono infatti arrivati i tre punti, con Falque e Zaza a supporto di Belotti.

Il tecnico granata ha poi messo a punto delle varianti con Parigini e Berenguer, nelle sfide con Roma e Udinese, che però hanno fruttato meno. Col Chievo Zaza è pronto a tornare titolare.

Zaza e quell’unico gol al Chievo…

L’attacco del Torino quest’anno si sta rivelando poco proficuo. Tutti e tre gli attaccanti hanno infatti riscontrato dei problemi e dei periodi di calo nel corso della stagione. Belotti non ha ancora trovato la continuità del gol che lo contraddistingueva, ma resta inamovibile per il suo apporto alla squadra. Iago Falque invece ha superato una crisi grazie alla rete contro l’Atalanta di sabato che gli ha ridato un po’ di serenità.

Zaza invece è quello che è ancora nel vortice. L’unico gol che ha segnato è proprio contro i clivensi e risale al girone di andata. Un bottino troppo magro per un attaccante che avrebbe dovuto fare la differenza.

più nuovi più vecchi
Notificami
Roby65(Filasempre)
Utente
Roby65(Filasempre)

Parigini e Falque con Belotti

tore110
Utente
tore110

Siamo riusciti a trovare uno più scarso di Niang … incredibile

Casao92
Utente
Casao92

Njang alla 25a giornata aveva fatto 4 gol.

futre
Utente
futre

ma ipotizzando un finale di Coppa Italia Milan Atalanta, basterebbe il 7 posto, se Diavolo e Dea ci arrivano davanti?

Mimmo75
Ospite
Mimmo75

Si