Contro il Sassuolo Pobega può avere una chance: nelle ultime due gare è partito dalla panchina

È di nuovo tempo di calcio per il Torino di Juric, che si prepara ad affrontare il Sassuolo di Dionisi domenica al Grande Torino. Reduci da due vittorie, i granata sono pronti a replicare e per farlo avranno bisogno dell’aiuto di ogni componente del gruppo squadra. Tra i giocatori su cui Juric può tornare a contare c’è Tommaso Pobega, partito dalla panchina in occasione dei match contro Fiorentina e Sampdoria. È il momento per lui di riprendersi le chaivi del centrocampo.

Toro, Pobega torna a disposizione dal primo minuto

Tra i talenti riscoperti di quest’anno, il classe ’99 di proprietà del Milan è diventato in fretta uno dei perni del gioco del Torino. La buona stagione allo Spezia aveva fatto presagire grandi qualità, poi confermate e sviluppate sotto la guida di Juric, tra i migliori nel far esplodere i giovani. Nell’ultimo periodo la fortuna gli ha girato le spalle, rendendolo indisponibile per qualche tempo. Il tecnico granata è stato perciò costretto ad un cambio di guardia per il suo centrocampo, che ha visto Mandragora tornare in voga assieme a Lukic.

Juric, ecco le gerarchie di gerarchie di centrocampo

Contro il Sassuolo però, Pobega avrà recuperato a pieno e potrà quindi tornare a dire la sua. Juric, che difficilmente se ne priva ed ha chiare le sue gerarchie, ha già individuato la sua vittima sacrificale e con tutta probabilità sarà proprio Rolando Mandragora. Dopo i problemi al ginocchio, l’ex Juve è stato impiegato con continuità per quattro sfide di fila, dendendosi anche autore di un assist nella penultima. Il suo buon rendimento è però insufficiente a scalzare due profili come Lukic e Pobega, entrambi dall’incidenza inequivocabile sul fronte gol.

Tommaso Pobega
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-01-2022


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
torofab
torofab
5 mesi fa

forse in redazione non sanno che allena Juric che fa correre i giocatori al 110% per 90′ + recupero.
Sono 3 per 2 posti e c’è da sperare che stiano sempre tutti bene. Siamo giusto contati, piuttosto.

odix77
odix77
5 mesi fa

in tre per un posto, ruotano… considerando che lukic non ha mai saltato una gara magari gli darà un turno di riposo, niente di più..

Jones
Jones
5 mesi fa

ma si basta,sono tre titolari faranno rotazione

Aina avanza in Coppa D’Africa: si prolunga l’assenza del nigeriano

Atalanta-Torino, oggi la sentenza: si rischia il 3-0 a tavolino