Nazionali, Damascan titolare con la Moldavia. Lyanco in panchina - Toro.it

Nazionali, Damascan titolare con la Moldavia. Lyanco in panchina

di Francesco Vittonetto - 9 Giugno 2019

I giocatori del Torino in Nazionale: Damascan vittorioso contro Andorra, Lyanco si gode dalla panchina il 5-0 contro il Qatar. E Aina…

Una bella vittoria, dopo le pesanti sconfitte di marzo contro Turchia e Francia. Ricomincia col piede giusto la Moldavia di Vitalie Damascan, che vince 1-0 contro Andorra e ritrova il sorriso nel cammino delle qualificazioni all’Europeo 2020. L’attaccante del Torino è titolare nell’undici di Spiridon, che allo “Zimbru” di Chisinau sblocca subito la sfida grazie al gol di Armas e poi riesce a difendere il vantaggio nonostante l’inferiorità numerica patita nel secondo tempo per l’espulsione di Ionita. Il granata disputa 80′ di buon livello, pur senza ritagliarsi occasioni importanti. Prossimo appuntamento, per lui e i suoi compagni, l’11 giugno contro l’Albania in trasferta.

Nazionali, Damascan ma non solo: la prova di Aina

Sorride Damascan, sorridono anche Belotti e Sirigu, titolari in Grecia-Italia 0-3. Solo tribuna, invece, per l’altro azzurro Izzo, che tenterà di guadagnare spazio per la seconda e ultima sfida di questo giugno, contro la Bosnia. C’è invece chi, come Ola Aina, la titolarità in Nazionale non ha alcuna intenzione di lasciarla. Specie adesso che la Coppa d’Africa è alle porte.

Nella prima amichevole preparatoria all’esordio contro il Burundi del 22 giugno prossimo, le Super Aquile non vanno oltre lo 0-0 nel faccia a faccia con lo Zimbabwe. Il granata resta in campo per il primo tempo e viene sostituito ad inizio ripresa da Awaziem. Prossimo impegno per la Nigeria il 16 giugno: in programma l’amichevole di prestigio contro il Senegal.

Torneo di Tolone: il Brasile vince 5-0, Lyanco in panchina

Solo panchina, invece, per Lyanco. Nella terza giornata del Torneo Maurice Revello, la sua Seleçao Olimpica trionfa per 5-0 contro il Qatar, guadagnandosi l’accesso alle semifinali. Nella kermesse di Tolone, il Brasile Under 23 sta mostrando tutto il suo potenziale: tre vittorie consecutive a suon di goleade. E nelle prime due anche il difensore granata si era reso protagonista. In quest’ultima un meritato turno di riposo per lui: il ct Jardine lo avrà a disposizione per il prosieguo dell’avventura.

più nuovi più vecchi
Notificami
DSR
Utente
DSR

Azzo, addirittura titolare niente popò di meno che con la Moldavia? Come dicevo giorni fa il calcio è davvero strano, Cerchiamo Pereyra e abbiamo svenduto Ljaic, questo che non era titolare nemmeno con la Primavera addirittura titolare nella sua Nazionale…la Turchia con campionato da tezo mondo calcistico ( dove gli… Leggi il resto »

Lukbaz
Utente
Lukbaz

È moldavo secondo te in quale nazionale avrebbe dovuto essere schierato, l’Olanda?