Decisivi i prossimi due allenamenti: Torino alle prese con gli infortuni, oltre a Rodriguez sicuro assente sarà Djidji, Buongiorno in forse, si scalda Izzo

Una difesa da inventare, o quasi. Oggi e domani i due allenamenti decisivi, poi Juric dovrà sciogliere le riserve quando sarà la vigilia della sfida con l’Empoli. Dei calciatori al momento fuori per problemi fisici, quello che ad una prima lettura sembra il più vicino al rientro è Alessandro Buongiorno, che nonostante una contusione al ginocchio ha terminato la partita contro la Roma. Resta ovviamente da valutare, mentre non ci sarà Djidji, che oggi si sottoporrà a nuovi esami strumentali. Un’assenza che unita a quella di Rodriguez, ancora ai box, rende per l’allenatore più difficili le scelte.

Buongiorno in bilico

Se in extremis il Toro dovesse recuperare Buongiorno, contro l’Empoli vedremmo la difesa del secondo tempo a Roma, con Zima a destra, Buongiorno a sinistra e Bremer in mezzo. Altrimenti la carta potrebbe essere Izzo, che già in momenti di necessità è sceso in campo in una delle poche possibilità concessegli da Juric. In un caso o nell’altro la squadra non avrebbe tante soluzioni e soprattutto ricambi, specialmente se alla fine i difensori a disposizione dovessero essere solo tre.

Esperimenti al Fila

E l’emergenza negli altri reparti, per esempio nelle corsie esterne (l’infortunio di Singo è da valutare, Ansaldi è fuori) ma anche in mezzo al campo, dove Mandragora sta recuperando dall’infortunio, rende anche difficili esperimenti, anche se Juric nelle prossime 72 ore avrà certamente la necessità di provare soluzioni alternative, magari da riproporre a gara in corso.

Ivan Juric e David Zima
Ivan Juric e David Zima
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-11-2021


18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
8 mesi fa

Quindi pure buongiorno si è fatto male con un fallo preso. Complimenti alla rometta, all’arbitro e al var. Izzo mi fa paura perché i mezzi li ha, ma potrebbe giocare come minimo scaxxato, spero invece nel caso voglia mettersi in mostra per gennaio, ma non è che mi fidi molto

odix77
odix77
8 mesi fa
Reply to  ardi06

mah, a me è sembrato che buongiorno nel cadere dopo un intervento abbai preso un colpo anzi pensavo si fosse girato leggermente il ginocchio per una distorsione lieve….

Urbano XV
Urbano XV
8 mesi fa
Reply to  ardi06

Buongiorno si è fatto male da solo quando ha tentato di calciare in porta. Finitela di inventarvi le cose.

maximedv
maximedv
8 mesi fa

Beh, se Izzo non gioca nemmeno con tutta la difesa fuori, che ce lo abbiamo a fare? Comunque concordo che la forza difensiva della squadra è più data da come si gioca piuttosto che dai singoli difensori, di cui, probabilmente, l’unico di livello superiore è Bremer

ardi06
ardi06
8 mesi fa
Reply to  maximedv

Sicuramente la difesa è avvantaggiata dal fatto che il centrocampo quest’anno copre e filtra più che in passato

10genà
10genà
8 mesi fa

per fortuna Mr.Juric, che non le manda a dire, ha scombussolato il reparto medico dell’Effecì con un po’ di cambi al vertice:
ora sono tutti più sani e recuperano alla grande!……mmmpfmuahahahahahahaha

glicine
glicine
8 mesi fa
Reply to  10genà

Scusa ma quello che dici non c’entra niente se gli altri menano come ronzini e lo staff medico è stato cambiato poco tempo fa , poi non mi sembra che a Verona erano sempre rotti .

T9
T9
8 mesi fa
Reply to  glicine

Avanti con sta storia ….
Belotti, Buongiorno e Djidji si son fatti male da soli. Solo Singo è stato abbattuto dagli avversari.

thethaiman
thethaiman
8 mesi fa
Reply to  10genà

Ieri tv milanista parlava di 35 infortuni muscolari da inizio anno. Sicuramente colpa di Juric e dei suoi preparatori. Giocano sempre e non si allenano mai, questo è il problema.
mmmpfmuahahahahahahaha

thethaiman
thethaiman
8 mesi fa
Reply to  thethaiman

Infortuni al Milan ovviamente.
mmmpfmuahahahahahahaha

10genà
10genà
8 mesi fa
Reply to  10genà

ops non volevo creare baruffe! bastava però cogliere la provocazione ironica del commento, basato molto sulle m’.inchiate che anche San Juric spara da inizio anno…ma tant’è!
FVCG Daje Juric Grandi tutti, direi bene etc etc etc

Toro, il peso dell’attacco sulle spalle di Sanabria

Pjaca: lo spaccapartite insidia Brekalo e Praet