Le prime foto della cena di Natale 2019 del Torino, tenutasi martedì 17 dicembre, sono uscite solo questa mattina: basso profilo e segretezza

Cena di Natale in gran segreto a Villa Sassi, pre-collina di Torino, sulla strada per Superga. Il Toro ha deciso di festeggiare così le imminenti festività, con un evento tenutosi martedì 17 dicembre all’insegna della discrezione. Niente giornalisti e di conseguenza nessuna dichiarazione da parte degli invitati – ovvero giocatori, dirigenza, staff tecnico, dipendenti e top sponsor -, nessuna attività social se non a partire da questa mattina (19 dicembre 2019), quando sui suoi canali il club granata ha pubblicato le prime foto della serata.

Torino, cena di Natale 2019: le (poche) foto

Da lì in poi anche i calciatori hanno condiviso alcuni scatti, ma senza eccessi. Pesa, ovviamente, il clima non sereno che avvolge la squadra, reduce dal beffardo pari di Verona. Ma pesa soprattutto la contestazione all’indirizzo del presidente Cairo, al centro delle critiche per la gestione del caso curva Primavera.

Sabato, contro la Spal, entrambe le curve (e, dunque, anche la Maratona) saranno semi-vuote. Per tutto questo, il club ha scelto basso profilo e segretezza: la cena del Natale 2019 è stata blindata.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-12-2019


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
4 anni fa

Sinceramente mi frega 0 della cena , e comunque gli unici da contestare sono Mazzarri e Cairo . Ad oltranza.

FOLAGRA
4 anni fa

Cena blindata. Fila blindato.
Blindatevi pure dentro lo stadio e andate tutti affan…..!!!!

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).

La distanza aumenta.
Vedremo con l’anno nuovo cosa succederà .
Per come la vedo, è necessaria una completa rifondazione, una ripartenza con tutto nuovo: proprietà, dirigenti, allenatore e gran parte della squadra .
Poi tornerà l’entusiasmo.
Sicuramente.

Ansaldi è il giocatore più incisivo del Torino: il Cies lo incorona MVP

Ronaldo, gol da marziano? Macché, anche Pulici sapeva volare