Torino, le mani di Sirigu per conquistare l'Europa League!

Torino, le mani di Sirigu per afferrare l’Europa

di Veronica Guariso - 9 Aprile 2019

Dall’imbattibilità alla Nazionale. Sirigu è il valore aggiunto del Torino per l’Europa League. Ora più che mai ha bisogno di un muro difensivo solido

Un’avventura cominciata quasi due anni fa e che ora sta portando frutti da entrambe le parti. Sirigu ed il Torino sembrano infatti essere in simbiosi perfetta: il portiere granata ha riconquistato fiducia e gloria scegliendo il granata ed il prossimo anno potrebbe tornare a giocare in palcoscenici internazionali in una delle Coppe Europee, con il club torinese che resta in lotta. Questo è stato sicuramente un anno positivo fin qui, con il record di imbattibilità raggiunto, che gli ha permesso di superare Castellini, e la Nazionale, con la quale ha indossato anche la fascia da capitano.

Le sue parate si sono rivelate salvifiche in molte occasioni, con il Toro che ha potuto così sognare in grande e che lotta infatti per le Coppe. Sirigu è infatti il valore aggiunto di questa squadra ed ora, per queste ultime 7 finali, ha bisogno più che mai di recuperare la difesa solida che gli ha permesso di ottenere risultati tanto importanti.

Sirigu, Salvatore di nome e di fatto

Salvatore Sirigu si sta rivelando uno dei migliori portieri che il Torino abbia mai avuto. La scelta di portarlo in granata si è rivelata efficace, con i granata che possono lottare per l’Europa League anche grazie alle sue parate. Ha infatti raggiunto il traguardo delle 14 partite terminate a reti inviolate, arrivando a ben 599′ minuti di imbattibilità e superando così il record precedentemente stabilito da Castellini.

Ha inoltre ottenuto un altro grande traguardo: ha giocato con la Nazionale in una delle partite di qualificazione agli Europei, riuscendo ad indossare la fascia da capitano con la sostituzione di Bonucci. Nelle ultime 4 partite ha però subito almeno un gol, anche a causa di errori difensivi. Nelle ultime 7 partite dovrà invece tornare a non subire gol perchè anche la differenza reti potrebbe fare la differenza in ottica Europa League.

Toro, serve la miglior difesa per chiudere in bellezza

La conclusione del campionato non è lontana e tutto può ancora essere messo in discussione. Il Torino infatti deve approfittare di questo rendimento generale molto altalenante che tiene aperto ogni spiraglio, per centrare l’obbiettivo Europa League. Nelle ultime 3 partite, giocate tutte ravvicinate, ha guadagnato 5 punti, insufficienti a fare il salto di qualità.

La difesa è stata un po’ penalizzata con l’assenza di Nkoulou contro la Fiorentina, tornato con la Samp, e con Moretti stanco contro il Parma. Ora però non è più possibile lasciare punti indietro e Sirigu da solo non basta. Ci vorrà infatti la miglior difesa per ottenere nuovamente un filotto a reti involate, soprattutto con l’attacco che produce poco.

più nuovi più vecchi
Notificami
odix77
Utente
odix77

Sicuramente il miglior ingresso degli ultimi anni non solo per una questione di rendimento che è di altissimo livello ma anche per la presenza in campo……..e il personaggio che è…..a mio avviso lui + nkoulu + izzo rappresentano probabilmnete una delle difese migliori in italia numeri a parte che dipendono… Leggi il resto »

ToroTo
Utente
ToroTo

Un grande. Era però finito in squadrette spagnole dov’è prendeva gol a raffica. Lui è stata la nostra fortuna, noi la sua e speriamo che ora sia uno di noi.

eurotoro
Utente
eurotoro

a mio parere abbiamo il miglior portiere della serie A…NKOULU il miglior centrale di difesa… IZZO che sta diventando il miglior difensore italiano… ….il miglior recupera palloni a centrocampo ( EL GENERAL)…uno dei terzini piu tecnici (ANSALDI)…il miglior centravanti italiano….la curva piu fedele calda e passionale d’italia poiche’ non ho… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Puo darsi, ma dice pure altre cose che non riesci a sentire magari perché hai dimenticato un cotton fioc incastrato in uno dei due condotti uditivi.

eurotoro
Utente
eurotoro

AH AH…si hai ragione…che non voglio sentire…che ci manca un sostituto pari valore di ansaldi…un baselli che non ha dato continuita’ di rendimento…uno jago falque che non sta facendo dimenticare lijaic….uno zaza irriconoscibile ecc.ecc….pero’ io il bicchiere lo vedo mezzo pieno…e che l’anno prossimo con pochi accorgimenti lo potrei vedere… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Non voglio fare le pulci a ciò che scrivi, soprattutto su Iago e Ljajic.
Però il bicchiere va visto per quello che è. Mezzo pieno e mezzo vuoto, nella sua interezza.
Altrimenti pare che te lo sei scolato😆
Ciao

eurotoro
Utente
eurotoro

ok ma guardiamo anche i bicchieri delle altre…samp e fiorentina a gennaio si sono rinforzate di brutto e guarda ora dove sono finite…la lazio al 94′ perdeva in casa col sassuolo…il milan con piatek bum bum ora a soli 3 punti….la roma ?

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

La viola è in finale di CI e ci ha suonato di brutto a gennaio (prima squadra significativa affrontata nella competizione).
Le altre ci stanno davanti. Questo è il bottiglione.
Ciclisti suonati.

eurotoro
Utente
eurotoro

dai se battiamo in casa milan e lazio andiamo in europa ed il bicchiere lo vedrai tutto pieno…su questo penso saremo daccordo ciao buonanotte e sempre FVCG

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Certamente.
Attendiamo che i se e i ma riempiano il bicchiere futuro.

DSR
Utente
DSR

Forse volutamente ti sei dimenticato il peggior presidente..

eurotoro
Utente
eurotoro

sicuramente sarebbe stato il peggiore dei presidenti se ci avesse lasciato dopo il terzo anno consecutivo in serie B…poi con ventura si e’ rifatto…abbiamo avuto un bel ciclo glik darmian cerci immobile …la vittoria storica x una italiana al SANMAMES…partitone con lo zenit…insomma piano piano stiamo crescendo…il mio incubo peggiore… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Hai ragione, l’aspettativa di vita per un uomo è di 80,6 anni.
Ne ho 50 quindi quindi, anche se la crescita è lenta, dovrei farcela. Il rateo non mi rassicura ma un pò di ottimismo ci va.

DSR
Utente
DSR

È arrivato avevo 41 anni e promise la Champions ora ne ho 56 e ho visto di sfuggita la EL grazie a Ghirardi…Film, Darmian, Cerci, Immobile tutti venduti nel loro momento migliore, per cosa, per crescere? Con loro siamo arrivati settimi risultato ad oggi ancora mai più raggiunto.

eurotoro
Utente
eurotoro

hai scritto bene…venduti x crescere…per un ogbonna darmian glik cerci immobile che volevano andare..abbiamo fatto cassa…oggi siamo cresciuti perche’ nkoulu e’ superiore ad ogbonna ed e’ restato…cosi come sirigu superiore a padelli,,,izzo mi fa dimenticare glik…il gallo lo reputo superiore ad immobile…i numeri che si fa ansaldi mai li ho… Leggi il resto »