Il punto dell’infermeria del Torino: ecco come stanno i giocatori infortunati in vista delle ultime 3 partite

Torino che si prepara ad affrontare le ultime 3 partite di campionato. Per l’Europa, potrebbe anche bastare il 9° posto che dista 3 punti, mentre l’8° ne dista 4. Il problema è che il Toro non vince da più di un mese e non segna da 4 partite: solo 31 gol in 35 partite. Gli infortuni hanno condizionato buona parte della stagione del Torino. Il più grave, a mani basse, è stato quello di Perr Schuurs. Si è rotto il crociato contro l’Inter all’andata e da lì in poi ha saltato ben 31 partite. Potrebbe rientrare tra i convocati verso i primi di giugno, ma non verrà rischiato. In campo, se non sarà ceduto, lo vedremo nella prossima stagione. E invece gli altri come stanno?

Djidji, Gineitis e Sazonov

Sazonov ha saltato 3 partite per problemi al tendine, ma adesso sembra essere tutto ok. Contro il Verona, può tornare tra i convocati. Vlasic invece, uscito per infortunio contro il Bologna dopo soli 28 minuti di gioco, ha finito la stagione. La stagione di Djidji, dopo il rinnovo per un anno, è stata un incubo. Le due operazioni, tra cui la prima fallita, non hanno aiutato. Iniziata a metà, dopo Natale, dall’8 marzo in poi non è più stato convocato. Per lui un problema muscolare: non si sa quando tornerà in campo, ma il contratto sta per scadere e un rinnovo è improbabile. Infine c’è Gineitis. Si era finalmente affermato in Serie A da titolare, ma il 3 aprile si è infortunato al ginocchio. Per lui la stagione, sembra essere finita. Un vero peccato.

L’unico rimpianto di Juric

Prima di Empoli-Torino, Juric aveva detto: “Non ci sono rimpianti se non gli infortuni: non puoi fare niente, capitano. Ma è un rammarico”. Nulla da contestare, è così. Però è anche vero che Schuurs e Djidji erano due titolari in difesa, ma la difesa è stata (anche senza di loro) l’unico reparto che ha sempre funzionato bene. A partire dalle amichevoli a Pinzolo si era già capito: la squadra faceva fatica a segnare. Problema che, nel corso di una stagione intera, non è mai stato risolto.

Adrien Tameze, Gvidas Gineitis and Antonio Sanabria of Torino FC look dejected at the end of the Serie A football match between Juventus FC and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-05-2024


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sangueblu
12 giorni fa

Pellegri niente infermeria?

eugenio63
eugenio63
12 giorni fa
Reply to  Sangueblu

Sanguebu, la tua ironia è assolutamente sacrosanta, tuttavia è noto che il babbo Team Manager vigila sulla carriera di Pietro e la prossima estate proverà ad interpellare qualche amico influente dell’ambiente del calcio professionistico nazionale dal momento che Juric è destinato a lasciare il Toro a fine stagione. Chissà se… Leggi il resto »

Last edited 12 giorni fa by eugenio63
James 75
James 75
12 giorni fa
Reply to  Sangueblu

Ma se la gestisce lui, l’appalto è suo e di Djidi

James 75
James 75
12 giorni fa

Dai Perr che l’anno prossimo sarai tu il leader del nulla, ma almeno un’altro anno rimarrai, Djidi grazie di tutto Inps ti aspetta, Gineitis intoccabile

eugenio63
eugenio63
12 giorni fa
Reply to  James 75

Secondo la Redazione, Schuurs, convalescente da sette mesi, potrebbe essere ceduto durante la prossima sessione estiva del mercato.
Esiste davvero l’imponderabile nel mistero di certe trattative … .

eugenio63
eugenio63
12 giorni fa
Reply to  James 75

Concordo sostanzialmente con la tua ottima analisi.

valter1
valter1
12 giorni fa
Reply to  James 75

Non è che concordo, straconcordo…anche perché qualsiasi mister nuovo, presumo vorrebbe acquisti consoni al suo sistema di gioco, non ciofeche (definite scommesse) , che vaganti è solito portare a casaccio tanto per riempire buchi nella rosa….da anni. Personalmente spero che dopo Ivan il terribile, porti fuori i maroni anche il… Leggi il resto »

eugenio63
eugenio63
12 giorni fa
Reply to  valter1

valter1, al contrario pare che Vagnati è pronto a firmare il rinnovo contrattuale offertogli dal patron TDC Cairo. A questo punto il tuo auspicio decade tristemente nel vuoto e, personalmente, non escludo che anche per questa specifica ragione Juric decide di non fare altrettanto quindi di interrompere il rapporto con… Leggi il resto »

Last edited 12 giorni fa by eugenio63

Torino, Bellanova in calo ma sogna ancora l’Europeo

I giocatori del Toro celebrano la Festa della Mamma: i nomi sulle magliette