Ha segnato quattro gol nelle prime sei partite nel Torino: ora Antonio Sanabria può raggiungere Iago Falque in una statistica

Quattro gol in sei partite (tacendo dell’assist). Fin qui Antonio Sanabria ha punito Crotone, Inter e due volte la Juventus. E già qui c’è un avviso alla Roma, prossima avversaria del Torino in campionato: tre reti sono arrivate in casa e contro due squadre tra le prime sette in classifica del campionato. Cercherà il tris, nella sfida contro la sua ex squadra, dopo il turno a secco della Dacia Arena di Udine. Anche perché sarebbe un piccolo record, per Tonny, raggiungere la quinta marcatura nelle prime sette gare con la maglia granata. Dal 1994 a oggi (cioè nell’era dei tre punti a vittoria), il calciatore che prima di tutti è arrivato a cinque gol nel Toro è Iago Falque. Lo spagnolo, anche lui ex giallorosso, ci mise appunto sette partite.

Cinque gol nelle prime sette: Sanabria può raggiungere Falque

Arrivato nell’estate 2016, Iago – che è ancora di proprietà del Torino: gioca in prestito al Benevento – segnò, tra settembre e ottobre, ad Atalanta, Fiorentina e Lazio. E mise a referto pure una doppietta. Contro quale squadra? La Roma, ovviamente, perché al destino piacciono le ricorrenze. Proprio contro i giallorossi, Sanabria cercherà di agguantare questo record di velocità. Sarebbe il secondo primato da quando è arrivato sotto la Mole. Il primo lo ha raggiunto con i due gol nel derby: nessun calciatore granata, dal 2000 a oggi, aveva infatti segnato una doppietta alla Juventus, l’ultimo era stato Marco Ferrante.

Antonio Sanabria of Torino FC celebrates after scoring a goal during the Serie A football match between Torino FC and Juventus FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-04-2021


Toro, nessuna vittoria contro le big: contro la Roma puoi sfatare un tabù

Milinkovic-Savic, il consiglio di Nicola: “Non strafare”