Buongiorno è rientrato contro la Fiorentina: per Saba Sazonov e Matteo Lovato adesso ci sarà sempre meno spazio

Nella gara contro la Viola, è tornata la difesa titolare del Torino. Buongiorno in mezzo, Djidji a destra e Masina a sinistra (con Rodriguez esterno). Adesso che Alessandro Buongiorno è tornato a pieno regime, per Saba Sazonov e Matteo Lovato ci sarà sempre meno spazio. Entrambi, hanno avuto le loro occasioni durante l’assenza del pilastro difensivo del Torino. La differenza si è sentita e parecchio. I due difensori possono giocare anche sulla destra oltre che al centro. Juric li userà sicuramente, ma soprattutto a gara in corso. Dal primo minuto, ora che c’è di nuovo concorrenza, diventa difficile. Contro la Fiorentina, Buongiorno ha annullato Belotti, dimostrando ancora una volta quanto è cresciuto. Facendosi male contro il Cagliari, aveva saltato le gare contro Salernitana, Sassuolo, Lecce, Lazio e Roma. Ora, contro il Napoli, lo aspetta la sfida ad Osimhen.

Le occasioni di Sazonov

Contro la Salernitana, Sazonov era partito titolare. Buona prova in fase difensiva, ma aveva peccato in fase di impostazione con i piedi. Poi, dopo questo 0-0, Juric ha sempre fatto giocare Lovato. Contro la Roma, il numero 6 è uscito per infortunio dopo soli 14 minuti. Al suo posto Sazonov: prestazione da dimenticare per lui, con tanto di rigore causato con fallo su Azmoun. Il duro lavoro e la dedizione lo faranno crescere.

Le occasioni di Lovato

Lovato ha giocato più di Sazonov. Juric lo ha reputato più pronto e infatti così è stato. Contro Lecce e Lazio due ottime prove. Solo contro il Sassuolo ha fatto male, sovrastato da Pinamonti. Poi si è ripreso subito dopo. Rimane lui il vice Buongiorno, anche se adesso è alle prese con l’infortunio. Anche lui, così come il georgiano, faticherà a trovare spazio. Buongiorno è insostituibile.

Matteo Lovato of Torino FC in action during the Serie A football match between Torino FC and SS Lazio.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-03-2024


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
eurotoro
eurotoro
1 mese fa

L’anno prossimo tranquilli che avranno più spazio e già mi viene da piangere…

andrepinga
andrepinga
1 mese fa

per quanto dimostrato, meglio cosi’

suoladicane
suoladicane
1 mese fa

dato che gli obiettivi ormai sono raggiunti da un pezzo con il campionato finito come sempre a febbraio, forse è il caso di farli giocare un po’ di più per capire se tenerli per la prossima stagione; vale anche per Gineitis; sempre in ottica futura comincerei a cercare un acquirente… Leggi il resto »

Gineitis-Linetty: non sarà la prima volta dall’inizio insieme

Juric punta su Pellegri, ma lui è ancora a secco