Zaza, rientro con il Genoa dopo la squalitifca: rossoblu nel mirino

Longo ritrova Zaza: con Belotti l’intesa funziona

di Veronica Guariso - 15 Luglio 2020

Simone Zaza, out contro l’Inter per una squalifica, tornerà a disposizione contro il Genoa: Longo potrà avere il tridente per la sfida ai rossoblù

Una sconfitta pesante quella subita dal Torno contro l’Inter, che col Genoa non potrà permettersi di perdere. Quello con i rossoblu è un match al sapore di scontro diretto per la salvezza e sono vietati passi falsi. I granata, per riuscire nell’impersa, dovranno tentare di emulare quanto fatto con il Brescia, altro club in zona retrocessione, e per riuscirci avranno bisogno del massimo impegno da parte di tutti. Tra questi c’è anche Zaza, sulla via del ritorno dopo l’assenza contro i nerazzurri causata da una squalifica. Il ritorno dell’attaccante potrà tornare molto utile a Moreno Longo, che avrà così un attacco più versatile.

Al Toro serve lo stesso Zaza visto col Brescia

Il tecnico del Torino ha in più occasioni dato fiducia al numero 11 granata, che aveva perso la continuità e le speranze con Mazzarri. Contro la Leonessa è riuscito a sbloccarsi dopo sette mesi, siglando il 3-1 e decretando definitivamente la vittoria della squadra di casa. É però con il Grifone che Zaza ha trovato la sua prima doppietta quando era al Sassuolo e visti i tempi di magra per il Toro, potrebbe essere l’occasione giusta per replicare. Gli restano ancora 6 partite per dimostrare il proprio valore.

Toro, quell’aiuto in più a Belotti con il numero 11 in campo

In fondo per Longo, Zaza è un amuleto: nessuna sconfitta per i granata con l’attaccante in campo da dopo il lockdown. La buona riuscita del rendimento offensivo è anche dettata dal fatto che l’ex Sassuolo permette a Belotti di trovare sostegno e quindi di essere più efficace davanti. La coppia, insieme già ai tempi della Nazionale, è stata ormai brevettata e potrebbe essere l’arma in più dei granata. Anche i rossoblu hanno infatti problemi nelle retrovie, avendo subito 60 gol, al pari del Torino. Sarà perciò importante aprofittarne e seguire a filosofia zemaniana di un gol in più dell’avversario, arginando i limiti.

Simone Zaza of Torino FC in action during the Serie A football match between Torino FC and Brescia Calcio.

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
19 giorni fa

Al pub? Stendiamo un velo…

Last edited 19 giorni fa by Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
tony polster
tony polster
19 giorni fa

scarso finchè si vuole.ma il Toro ultimamente vince solo quando c’è zaza in campo…

DJFila69
DJFila69
19 giorni fa

ma dai… si cerca solo visibilita’ per venderlo a fare cassa. con lui siamo in 10. Mettere Millico al suo posto.