Toro, in Serie A record negativo dopo quello del 2006/2007

Toro, un inizio campionato da incubo: mai così male dal 2006/2007

di Veronica Guariso - 4 Novembre 2019

Inizio campionato sotto le aspettative per il Toro, in 14^ posizione a 11 punti. Nel 2006/2007 i punti furono otto

3 vittorie, 2 pareggi, 6 sconfitte. Questo è quanto realizzato dal Torino fino ad ora nel campionato di Serie A 2019-2020. Un inizio campionato decisamente sotto le aspettative, che ha portato aria di crisi tra le fila granata. Il Toro non è infatti ancora riuscito a trovare la quadra giusta, offrendo prestazioni discontinue e con risultati altalenanti. Ciò che più preoccupa è la mancanza di carattere nelle sfide contro i club alla portata: la vera crisi è infatti su questo fronte e per ora non ci sono stati miglioramenti. Risultati così bassi non si verificavano dalla stagione 2006/2007, quando in undici partite il Toro portò a casa soltanto otto punti. Due anni dopo, era la stagione 2008-2009, i granata raccolsero lo stesso numero di punti (11) nelle prime 11 giornate, dodici furono i punti della stagione di Cerci e Immobile, la 2013/2014.

Stagione 2006-2007: solo 8 punti in 11 giornate

Nel 2006-2007, dunque, il Toro raccolse 8 punti in 11 partite. I granata conclusero poi in 16^ posizione. Qui, l’esordio fu caratterizzato da un pareggio col Parma grazie al pareggio di Stellone al 90′ dopo il vantaggio dei gialloblu con Budan.

Furono ben 5 i pareggi totali ottenuti nelle prime 11 giornate. Anche quell’anno, il Toro venne sconfitto per 4-0 contro la Lazio, esattamente come quest’anno: i granata però giocavano in casa, contro una Lazio ispirata. La doppietta di Oddo, assieme alle reti di Rocchi e di Mauri ha portato al poker biancoceleste.

Era Cairo: le peggiori partenze

Dunque nell’era Cairo quella del 2006/2007 fu la peggiore partenza, con quegli undici punti in otto partite. Due anni dopo undici punti in undici partite, esattamente come nella stagione appena iniziata, mentre dodici furono i punti della stagione 2013/2014: era il Toro di Cerci e Immobile, quello che si rilanciò solo nel girone di ritorno ma che nelle prime undici partite raccolse appena dodici punti.

più nuovi più vecchi
Notificami
DSR
Utente
DSR

[imgcomment image[/img]

Lewishenry
Utente
Lewishenry

👍

Lewishenry
Utente
Lewishenry

Come ho già avuto modo di dire in altro loco, mi sa che quest’anno il peggior pvesidente della storia riuscirà addirittura a superare se stesso.

giogranata
Utente
giogranata

Continuo a ripetere che chi si aspettava grandi risultati quest’anno, ha visto male. Certo, neppure, però, da 14esimo posto può essere questo Torino. Non farei paragoni con il passato. Nel 2006/07 la squadra era appena tornata in A con una società che era, veramente, composta da dilettanti allo sbaraglio. Quindi,… Leggi il resto »