Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha parlato della sconfitta del Torino contro il Napoli e di Mazzarri

A margine del Premio Cairo a Palazzo Reale a Milano, il presidente del Torino ha commentato la sconfitta dei granata ieri contro il Napoli. Il presidente Cairo, presente al Grande Torino, ha così parlato della sfida di ieri: “La squadra non ha fatto quell’ulteriore passo avanti che aveva fatto nelle partite precedenti. Può succedere – ha detto il presidente –  ma bisogna resettare e ripartire, perché mercoledì si torna in campo. Il Napoli ha approfittato del nostro pasticcio difensivo, poi ha giocato un’ottima partita. Complimenti a loro”. Il patron granata ha anche parlato di Mazzarri, in conferenza stampa arrabbiatissimo con la squadra.

Cairo su Mazzarri dopo Torino-Napoli 1-3

“Mercoledì dobbiamo avere lo spirito che ci contraddistingue, non certamente quello di ieri”, ha detto Cairo “ma lo spirito di chi vuole fare una grande prestazione. Quando metti la grande prestazione, tutto consegue in genere. L’importante è resettare velocemente”.

Sul tecnico: “Massima fiducia in Mazzarri, ci mancherebbe. Pensiamo partita dopo partita, poi alla fine del campionato o magari alla fine del girone d’andata tireremo le somme e faremo un bilancio”.


147 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
steman
steman
3 anni fa

Se fossi certo del suo esonero, accetterei ben volentieri un altra sconfitta a Bergamo. Forza presidente regalaci un sogno

10genà
10genà
3 anni fa

“…There’s a natural mystic blowing through the air…”

Roberto (RDS 63)
Roberto (RDS 63)
3 anni fa

McMuffin ammazz@ti con il guttalax .

Baselli deve dare risposte: a Mazzarri e al pubblico che lo ha fischiato

Top & Flop di Torino-Napoli: partita senza appelli