Vanja Milinkovic-Savic è tornato in porta contro l’Atalanta: superata la prova a pieni voti con parate decisive

Contro l’Atalanta, nel 3-0 casalingo del Toro, non ci sono bocciati. La squadra ha fatto una grande partita ed è giusto riconoscerne i meriti. Tra i pali, anche Vanja Milinkovic-Savic ha superato la prova. Le sue parate, contro la Dea, sono state decisive. Contro il Bologna, Juric lo aveva visto stanco dopo la Nazionale Serba e aveva preferito far giocare Gemello. Nonostante l’errore del Dall’Ara, la Maratona prima di Torino-Atalanta gli ha dedicato un coro. Adesso però è tornato a giocare, come ampiamente dichiarato da Juric, il portiere titolare del Torino. Nell’ultima partita il numero 32, è stato sempre attento e determinato negli interventi. Spiccano in particolare tre belle parate. La prima è arrivata nel primo tempo, su De Ketelaere. Sullo 0-0, una carambola ha permesso al belga di trovarsi a tu per tu con Vanja: il portiere ha parato il suo sinistro. Le altre parate invece, sono state nel secondo tempo. Una su Miranchuk, l’altra bellissima su Pasalic. Quella sul croato, è stata davvero una grande parata, in tuffo.

I complimenti di Juric

Juric ha sempre creduto nel portiere serbo. Nonostante gli errori e le critiche, non ha mai perso il posto da titolare. Dopo il 3-0, Juric si è espresso così:“Quando metti uno come Vanja in porta, è una sfida. Per me l’importante è che lavori forte. Siamo contenti di lui, ha tanto potenziale. Oggi è stato perfetto e bravo“. La sfida è stata quella di mettere titolare, un portiere che non lo era mai stato prima. Si tratta di un portiere moderno, abile con i piedi, che può migliorare ancora tanto. Il suo atteggiamento nel modo di lavorare è quello giusto.

Cairo e gli elogi

Cairo è soddisfatto dei suoi portieri e crede in Vanja, Gemello e Popa. Queste sono state le sue parole: “Se può arrivare un nuovo portiere nel mercato di gennaio? Assolutamente no, nella maniera più assoluta. Su Milinkovic crediamo molto, Gemello ha avuto una giornata sfortunata ma ha grande potenziale e anche su Popa crediamo“.

Vanja Milinkovic-Savic of Torino FC gestures during the Serie A football match between Torino FC and Atalanta BC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 06-12-2023


40 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
0 abbonamenti 0 merchandising unico modo per liberarci di cairo

Certe volte un po di panchina aiuta a ritrovare la concentrazione… Speriamo prosegua così

caristoro
caristoro
2 mesi fa

Castellini il mio preferito, ha tuttora il record d’imbattibilità interna col Napoli, da febbraio 1983 a gennaio 1984 quasi un anno senza subire gol in casa, record mai superato né da Zoff, Peruzzi, Buffon, Donnarumma ecc. Era un atleta vero anche fuori dal campo praticando diversi sport come sci sia… Leggi il resto »

direibene18
2 mesi fa
Reply to  caristoro

Stai parlando di un CAMPIONE e grande sportivo.

Torino-Atalanta, Buongiorno domina contro Scalvini

Cairo: “Soddisfatto di Juric, mi farebbe piacere continuare con lui”