Difficile che Zapata possa recuperare per Verona: in quel caso, i 3 attaccanti a disposizione hanno fatto 5 gol in 3

Toro che non arriva in ottime condizioni a Verona. Sia mentali, dopo quello accaduto a Superga, sia fisiche e numeriche. Inoltre, la vittoria manca da più di un mese e il gol manca da 4 partite. Juric ha presentato la gara in conferenza stampa: Sazonov dovrebbe aver recuperato, mentre Zapata è a rischio molto più di Buongiorno. Rosa del Toro quindi che è sempre più corta. Verso la partita del Bentegodi, gli unici 3 attaccanti disponibili sono Okereke, Pellegri e Sanabria. Sanabria però, non è al 100%, visto che in settimana ha avuto l’influenza. Juric deve ancora capire se ha o meno i 90 minuti nelle gambe. Se mancano i gol di Zapata, i numeri degli altri attaccanti sono disastrosi.

Gli altri attaccanti

David Okereke è arrivato a gennaio, in prestito dalla Cremonese. Si è dimostrato subito disponibile e propositivo, ma in 8 partite 0 gol e 0 assist. Ne ha giocate 3 da titolare: Udinese-Torino, Torino-Monza e Torino-Frosinone. Si è un po’ spento ultimamente. Pietro Pellegri invece, ha fatto una stagione pessima. In 21 presenze, solo 2 cartellini gialli. Tra amichevoli estive, Coppa Italia e Serie A: 0 gol e 0 assist. E siamo alla 36^ giornata. Numeri che non fanno ben sperare e riassumono in buona parte la stagione del Toro. Poi c’è Antonio Sanabria. Lui almeno 5 gol gli ha fatti, ma essendo il titolare sono pochi. 2 di questi 5 sono arrivati su rigore. Da lui dopo lo scorso anno, ci si aspettava molto di più. Tutti e 3, a fine stagione, potrebbero salutare.

Le parole di Juric

Juric ha così parlato in vista della partita contro il Verona: “Situazione infortuni grave. Zapata ha un dolore al fianco, ad un muscolo. Oggi vedremo in allenamento, ma per lui la vedo difficile. Non abbiamo molte soluzioni. Sanabria ha avuto anche l’influenza in settimana e non è detto abbia i 90-95 minuti. Devo pensare anche ai cambi. Buongiorno ha un fastidio all’adduttore. Oggi valutiamo. Sazonov ieri si è allenato in gruppo. Durante la partita magari ci può dare una mano”. Qualche ragazzo sarà aggregato dalla Primavera. Primavera che tra l’altro domani, gioca una gara molto importante in contemporanea. Pochi giocatori, poche scelte, poca resa…

Pietro Pellegri of Torino FC looks dejected during the Serie A football match between Torino FC and SS Lazio.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-05-2024


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Toro1976
Toro1976
11 giorni fa

Zapata secondo me non lo fanno più giocare fino alla fine per non compromettere i 14 ml messicani che spero che a Cairo vadano tutti in medicine e funerali

Sangueblu
11 giorni fa

Quali sarebbero gli altri 3 attaccanti? Chiedo per un amico

oldstyle
oldstyle
11 giorni fa
Reply to  Sangueblu

Ma magari!!!!temo la realtà sarà ancora più atroce:il nuovo allenatore (inesperto di serie A che poi magari si rivelerà bravissimo) dovrà fare buona parte di precampionato basandosi sul trio d’attacco esplosivo Vlasic/Pellegri/Radonijc in attesa di un paio di nuovi arrivi(avanzi) del 30 agosto.
Dio ci scampi …

oldstyle
oldstyle
11 giorni fa
Reply to  oldstyle

Ops,scusa Sangue blu,volevo rispondere a James75 più sotto…..😃

leftwing
leftwing
11 giorni fa
Reply to  Sangueblu

Devo pensarci, devo documentarmi, ci vorrà un po’ di tempo, scusami. Poi ti risponderò…

James 75
James 75
11 giorni fa

L’anno prossimo con l’attacco….Aristoteles-Margheritoni sarà Champions league sicura.

Juric: “Zapata ha un dolore”. Il colombiano a forte rischio per il Verona

Verona, Baroni: “Tutti recuperati, assente solo Folorunsho per squalifica”