I due giocatori hanno raggiunto i compagni in Spagna, per loro un rientro in gruppo con tempi diversi

Continua il ritiro del Torino in Spagna, a San Pedro del Pinatar, dove i granata staranno fino al 17 dicembre. In programma venerdì 16 dicembre alle 17 una seconda amichevole, contro l’Almeria, dopo quella vinta per 1-0 contro l’Espanyol con il gol di Miranchuk. I tre giocatori serbi del Toro hanno raggiunto i compagni in ritiro, e ora è il turno di Karol Linetty e Mergim Vojvoda. Nonostante l’infortunio, Aina e Singo sono partiti regolarmente con il resto della squadra, mentre Pellegri e Vojvoda hanno avuto lo stesso problema, che gli ha impedito di scendere in campo contro l’Espanyol. Mentre l’attaccante italiano era già in ritiro quando è stato male, l’esterno kosovaro era ancora a Torino e ha tardato quindi la partenza di qualche giorno.

L’infortunio di Linetty

Mentre Vojvoda sarà già diponibile per l’amichevole di venerdì, Linetty si è infortunato e non rientrerà subito in gruppo. Per lui si tratta di un problema muscolare, che lo sta costringendo ad alcune settimane di stop. Un vero peccato per lui, che non è stato convocato per il mondiale con la sua Polonia, ma che ha fatto una buona prima parte di stagione, condita con il gol alla Roma nell’ultima gara ufficiale dell’anno.

Vojvoda per ripredersi il posto

Vojvoda proverà in queste ultime settimane di stop a convincere Juric, e a tornare quello di prima. Una prima parte di stagione complicata per l’esterno, tra infortuni e Lazaro, che ha giocato più di lui. La sostituzione con la Roma dopo appena 30 minuti non gli è ancora andata giù, e ora farà di tutto per riprendersi il suo posto.

Linetty e Frattesi
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-12-2022


Ritiro in Spagna: Juric ritrova i tre serbi

Torino, in amichevole si rivede Bayeye: obiettivo mettersi in mostra